Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

La cheesecake perfetta esiste: imparate a prepararla

Di Debora Prevedello, 28/01/2016
Google Ads

La cheesecake perfetta esiste: imparate a prepararla

La cheesecake è una torta cremosa originaria del Nord Americana: composta da un fondo a base di biscotti tritati mescolati a burro fuso, la cheesecake è sormontata da una crema preparata con formaggio spalmabile, uova e zucchero.  La finitura è spesso a base di coulis di frutti rossi, ma puo' essere declinata in tantissime altre varianti. 

Un dolce antichissimo...

Le prime attestazioni di una torta antenato della cheesecake risalgono al 776 a.C in Grecia, nell'isola di Delos, dove gli atleti che partecipavano alle Olimpiadi mangiavano un dolce a base di ricotta di pecora e miele, molto zuccherato, grazie al quale si caricavano di energia. 


Dove è nata la moderna cheesecake?

Sembra che la cheesecake nella versione moderna trovi le sue origini nei quartieri americani degli immigrati tedeschi ed inglesi, soprattutto a Philadelphia e a New York verso la fine del XIX secolo. La tradizionale New York cheesecake è nata di pari passo all'invenzione del formaggio Philadelphia nel 1872. Sembra che un lattaio newyorkese volesse creare un formaggio simile al  Neufchâtel francese, ma sbagliando diede vita ad un formaggio molto più cremoso, che chiamo' appunto Philadelphia, città molto nota per la sua ottima gastronomia. In seguito, il Philadelphia divenne l'ingrediente principe della cheesecake. 

Qualche consiglio per preparare una cheesecake perfetta

1) Che stampo utilizzare?
Munitevi di uno stampo a cerniera, pratico da utilizzare. La cheesecake è infatti un dolce dalla consistenza delicata, e sformarlo da uno stampo classico potrebbe risultare molto più difficile, con il rischio ulteriore di romperlo. 

2) La vera cheesecake: con cottura o senza?
Entrambi i metodi sono possibili, ma la cheesecake più tipica, quella che si puo' trovare in America, ha il fondo generalmente cotto. 

3) Il tipo di formaggio da utilizzare
Se volete che la vostra cheesecake sia perfetta, utilizzate il formaggio Philadelphia. In alternativa, potete sostituirlo con un formaggio spalmabile generico, ma non cedete alla tentazione di alleggerire la vostra torta con le versioni "magre" del suddetto formaggio: la consistenza non sarà assolutamente la stessa. 

4) Che tipo di biscotti utilizzare
La vera cheesecake americana è fatta con i Graham crackers, che voi potete sostituire con i biscotti Digestive che sono perfetti all'uso. 

Le astuzie per assicurare una buona riuscita della cheesecake ed evitare che si afflosci

- Non tirate fuori dal forno la cheesecake subito dopo aver spento!
- Dopo aver spento, lasciate il forno chiuso per 5 minuti
- In seguito, aprite lo sportello del forno a metà per 5-10 minuti
- Fate riposare la cheesecake in frigorifero per almeno 3 ore prima di servire
- Tirate fuori dal frigo 30 minuti prima di servire

La cheesecake perfetta esiste: imparate a prepararla


Ingredienti 
- 250 g di biscotti Digestive
- 80 g di burro fuso
- 500 g di Philadelphia
- 3 tuorli d'uovo
- 3 albumi montati a neve
- 125 g di zucchero
- 1 bustina di vanillina
Per il coulis ai frutti rossi: 
- 50 g di zucchero a velo
- 250 g di frutta
- Un po' di succo di limone


Preparazione:
Innanzitutto preriscaldate il forno a 160°. Tritate i biscotti riducendoli in polvere, e mescolateli con il burro fuso. Distribuite il composto sul fondo dello stampo, premendo bene con il dorso di un cucchiaio. Fate cuocere la base del cheesecake per 10 minuti in forno, poi tiratelo fuori. Sbattete il Philadelphia in una ciotola assieme ai tuorli, allo zucchero ed alla vanillina, poi incorporate delicatamente gli albumi montati a neve, per dare sofficità. Versate la crema sul fondo di biscotti, poi infornate per 30 minuti circa. Il centro della torta dovrà essere ancora umido (tenete conto che la cheesecake si rassoda ancora mano a mano che si raffredda). Ora dedicatevi a preparare il coulis: Fate cuocere la frutta a fiamma bassa per qualche minuto (2-3 minuti) o comunque fino a quando la frutta avrà rilasciato l'acqua. Unite lo zucchero a velo, il succo di limone e mescolate bene, poi fate cuocere per 1 minuto, a fiamma molto bassa. Filtrate la salsa attraverso un colino per eliminare i semini della frutta. Poco prima di servire distribuite la salsa ai frutti rossi sulla cheesecake. 

Se questo articolo vi è piaciuto, scoprite la nostra ricetta passo passo per preparare un cheesecake con coulis di fragole
Tribù golosa pensa anche a chi vuole fare una cheesecake, ma si ritrova con pochi ingredienti nel frigorifero: perché non preparare questa cheesecake con solo 3 ingredienti? E' buonissima e facile da preparare: provatela! Se non avete voglia di accendere il forno, perché non lanciarsi su un'originalissima cheesecake senza cottura alle banane e caramello?  
Noi amiamo l'effetto marmorizzato nelle torte: ecco la la ricetta passo passo per preparare una cheesecake marmorizzata, perfetta per stupire i vostri ospiti!
Nel caso in cui voleste fare delle cheesecake monoporzione, provate le mini cheesecake alla ciliegia senza cottura

 













Scopri gli altri articoli della Tribù!



Commenta questo articolo

Insalata Caesar 10 idee per usare il mascarpone