Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Puccette ai pomodori secchi

Di Luciana

Le puccette sono dei piccoli panini di farina di grano duro consiti in vario modo, di solito olive nere oppure cipolle e pomodori. io le ho preparate con farina di farro e pomodori secchi.

Google Ads
Vota per questa ricetta 3/5 (353 Voti)

Ingredienti

  • 300 gr di farina di farro
  • 150 gr di acqua tiepida
  • 7 gr di lievito di birra
  • 5 gr di sale
  • 5 gr di malto (o zucchero)
  • 1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
  • 35 gr di pomodori secchi

Informazioni

persone 8
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

sciogliere il lievito ed il malto (o zucchero) nell'acqua tiepida. su una
spianatoia, disporre la farina a fontana e versarvi al centro l'acqua con il
lievito, poca per volta, e mescolare fino ad avere un impasto elastico;
aggiungere anche il sale e l'olio e formare una palla, mettere l'impasto a lievitare, coperto da un canovaccio umido, nel forno spento per un'ora e trenta, fino al raddoppio del volume.

Tappa 2

intanto prendere i pomodori secchi lavati ed asciugati e tagliarli a strisce o a dadini, come si preferisce.

Tappa 3

una volta che l'impasto sarà lievitato per bene, sgonfiarlo con le mani e, re-impastando, aggiungere i pomodori secchi.

Tappa 4

formare tante palline irregolari, del peso di 30 gr. (più o meno) e disporle su una teglia con carta forno.

Tappa 5

far lievitare per altri 40-50 minuti.

Tappa 6

infornare in forno preriscaldato a 200° per 30 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Bagel al salmone

Il bagel, chiamato anche baguel o beguel è un panino a forma di anello, dalla consistenza molto compatta, cotto brevemente in acqua bollente prima di essere passato in forno. Questi panini, di una decina di centimetri di diametro, sono originari delle'Europa centrale o orientale (Inghilterra), ed hanno seguito gli immigrati ebrei dell'Europa dell'Est, stabilitisi negli Stati Uniti ed in Canada, dove vengono serviti con formaggio spalmabile, salmone affumicato o altri ingredienti, secondo le disponibilità e la fantasia del cuoco. La superficie dei bagels è spesso spolverata con semi di sesamo, di papavero, con cipolle fritte, ecc.  

Le origini del bagel sono multiple e variano tra chi ne assegna la paternità alla Germania, chi all'Austria o ancora alla Polonia. Il bagel rappresenta un pasto sano, veloce e gustosissimo: farcitelo con quello che vi ispira la vostra fantasia. Se volete comunque andare sul sicuro, e preparare un bagel dalla farcitura gustosissima ed azzeccata, seguite il nostro video per preparare un bagel con salmone affumicato e formaggio spalmabile.



 

 

Commenta questa ricetta

Panini al latte Teglia di panini ripieni