Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Francesco Costanza

Totani ripieni gratinati al forno

Di Francesco Costanza

I Totani, molto simili ai Calamari del mediterraneo sono una vera prelibatezza molto presente nella gastronomia siciliana. Per chi come me apprezza esclusivamente pesce del mediterraneo (pescato) è utile sapere che alcuni tipi di pesci come il totano, calamaro, seppia ecc. non si trovano in tutti i periodi dell'anno, il totano per esempio lo si pesca da aprile a settembre, anche se in alcune zone comincia a fare le sue ultime apparizioni verso la fine di luglio, quindi questo è sicuramente un buon periodo per la nostra ricetta che vado a presentarvi, il totano ripieno, un vero classico della cucina siciliana e quindi mediterranea, poi qualcuno aggiunge qualcosa e qualche altro un po meno, tanto come dico sempre io, se il pesce è fresco per davvero allora abbiamo già raggiunto l'80% della riuscita della nostra ricetta.

Google Ads
Vota per questa ricetta 3.2/5 (432 Voti)

Ingredienti

  • 1 kg di totani freschi pescato del mediterraneo
  • mezza cipolla
  • 3 spicchi d'aglio
  • 2 peperoncini (a piacimento)
  • olio d'oliva
  • sale q.b.
  • 1 limone
  • 1 tazzina di vino bianco
  • 100 gr di pangrattato

Informazioni

persone 6
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 45minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Iniziamo con la pulitura dei totani : cominciamo togliendo la pelle, poi togliamo gli occhi aiutandoci con un coltello. Infine togliamo il dente o becco schiacciando alla base dei tentacoli poi eliminiamo le interiora e li passiamo sotto l’acqua corrente.

Tappa 2

Tagliamo i tentacoli a pezzetti poi rosoliamoli in padella con l’aglio e metà cipolla tritati finemente. Aggiungiamo un pò di peperoncino (a piacere). Aggiungiamo i tentacoli e del vino bianco per sfumare. Dopo sei o sette minuti togliamo dal fuoco poi aggiungiamo pangrattato, sale e limone.
Andiamo a farcire i nostri totani poi fermiamo il ripieno chiudendo la sacca con uno struzzicadenti.

Tappa 3

Disporli in una teglia da forno, ricoprendoli con la farcia rimasta.
Salare e irrorare con un filo d’olio di oliva.
Infornare a 200 °C per 15 o 20 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Empanadas

Le empanadas sono dei fagottini di pasta di origine argentina, anche se ormai sono diventate un piatto tipico di tutta la cucina latinoamericana. 
Ripieni tradizionalmente di carne, questi gustosi antipasti possono essere declinati in molte varietà, sia dolci che salate. Per chi preferisce, se ne possono trovare anche delle versioni vegetariane.

Segui la video ricetta e scopri come preparare le empanadas!

Commenta questa ricetta

I totani ripieni gratinati al forno sono uno dei miei secondi piatti preferiti, ma non digerisco l'aglio..volevo chiedervi se potevate consigliarmi un ripieno alternativo ? Grazie

Commentato da

Girelle fredde farcite Rotolo spinaci e salame