Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Dita di strega

Di Vale86

Se avete intenzione di stupire e far inorridire i vostri ospiti per la festa di Halloween, allora preparate questi terrificati biscotti, di frolla non lievitata e con ‘sangue di amarena’.
Dita di strega appena tagliati e gocciolanti da offrire a fine cena per sfidare il coraggio dei vostri amici.
Durerà poco la paura, perché saranno catturati dalla mandorla tostata e dalla frolla croccante.

Google Ads
Vota per questa ricetta 4.2/5 (11 Voti)

Ingredienti

  • Per circa 30 dita:
  • 100 gr. di burro freddo
  • 280 gr. di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 30 mandorle dolci pelate
  • 1 cucchiaino di marmellata

Informazioni

persone 10
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare le dita della strega procedete in questo modo : in una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero al velo, la vanillina il sale e il lievito; impastate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere una palla, poi continuate ad impastare su di una spianatoia fino a che l'impasto non risulti liscio e omogeneo.

Tappa 2

Ottenuto l’impasto per i biscotti, formate un salsicciotto, dividetelo in pezzetti del peso di circa 25 grammi l’uno, fino ad ottenere circa 30 pezzetti. Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10-12 cm.

Tappa 3

Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia. Sull'estremità delle dita, adagiatevi una mandorla spellata, pressandola leggermente: fungerà da unghia.

Tappa 4

Adagiate le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra di circa 3 cm. Infornate i biscotti a 180° C in forno già caldo, per circa 20 minuti, dopodiché estraete le dita della strega e lasciatele raffreddare.

Tappa 5

Una volta raffreddate, sicuramente noterete che qualche mandorla si staccherà dalla sommità dei biscotti: per fissarle più saldamente, intingete la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi riposizionatela nel posto originario. Lasciate asciugare e le dita della strega saranno pronte per essere gustate!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Sfoglia ripiena

Un'idea simpatica da provare se avete in casa una gaufrière, l'apparecchio per fare le gaufres.

Sono sufficienti un rotolo di pasta sfoglia, marmellata, crema al cioccolato o miele, ed il gioco è fatto! Questi dolcetti di sfoglia sono ottimi come merenda, ma anche come dessert, accompagnati da un ciuffo di panna montata e frutta fresca, o montati uno sopra l'altro come una millefoglie. 

Commenta questa ricetta

Grissini paurosi di Halloween Ragni paurosi di cioccolato