Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Federica Tribù Golosa

Ragni paurosi di cioccolato

Di Federica Tribù Golosa

Questi ragnetti paurosi di cioccolato stupiranno anche i bambini più birichini ! Ragnetti super golosi per diventare i nuovi Spiderman della notte di Halloween!

Google Ads
Vota per questa ricetta 4/5 (25 Voti)

Ingredienti

  • 250 g di noodles fritti (spaghetti cinesi) per crare le zampe di ragno
  • 2 cucchiai di Nutella
  • 200 g di cioccolato fondente
  • Decorazioni di pasta di zucchero (per gli occhietti del ragno)

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sciogliere il cioccolato e la Nutella nel forno a microonde per approssimativamente 20 - 30 secondi. Mescolare fino a che il composto non sarà omogeneo.

Tappa 2

Dividere il composto in due terrine.

Nella prima terrina aggiungere una parte dei noodles fritti spezzettati poi formare delle palline, che saranno il corpo dei ragnetti.
Una volta modellate lasciatele a riposare su un foglio di carta da forno.

Tappa 3

Riscaldare il cioccolato rimasto nella seconda terrina, immergervi le palline che avete preparato poi riponetele nuovamente sulla carta da forno.

Ora immergete nel cioccolato i noodle che avrete tenuto da parte poi incollateli sulle palline che avete lasciato a riposare. utilizzate 8 noodle ogni ragnetto in modo da creare le zampette del ragno.

Per formare gli occhi usate delle decorazioni da zucchero.

Tappa 4

Mettere nel frigorifero i ragnetti fin quando non diventeranno duri.

Questi ragnetti possono restare in frigorifero per circa 2 settimane.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Crema Danette al cioccolato

Ingredienti:

  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 60 g di zucchero
  • 20 g di maizena o fecola di patate
  • 550 g di latte intero

Versate tutti gli ingredienti in una casseruola e portateli a ebollizione, avendo cura di mescolarli con una frusta. Dal momento dell'ebollizione, fate cuocere per 5 minuti. Versate la crema in vasetti monoporzione e lasciate in frigorifero per almeno 3 ore.

Commenta questa ricetta

Tartufi Tiramisù