Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Deliziosa paella di pollo con verdure

Per portare in tavola un piatto unico delizioso, gustoso e profumato, provate la paella di pollo con verdure. Questo piatto pieno di sapori e profumi è tipico della Spagna, ma questa versione al pollo è una variante originale ed altrettanto buona. 

©gettyImages-GMVozd

gli ingredienti

  • 320 g di riso carnaroli o vialone nano
  • 700 g di brodo vegetale 
  • 1, 2 kg di fusi di pollo
  • 350 g di pomodori ramati maturi
  • 200 g di peperoni verdi
  • 130 g di taccole
  • 1 cucchiaino di zafferano in pistilli
  • 30 g olio EVO 
  • Sale e pepe q.b

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Polpette di pollo in salsa barbecue troppo buone

INGREDIENTI : 

  • 500 g di petto di pollo tritato
  • 4 spicchi di aglio tritato
  • 1,5 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 uova medie
  • 60 g di pangrattato
  • ½ cucchiaino di paprika

 

PER LA SALSA BARBECUE: 

  • 3 cucchiai di ketchup
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco finemente tritato
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di succo di ananas

 

 

PREPARAZIONE:

Mettete  l'aglio tritato, il pepe, il succo di ananas  e lo zenzero fresco  grattugiato in una casseruola. 

Unite il ketchup, la salsa di soia, e lo zucchero di canna, quindi lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce fino a che la salsa non diventerà spessa. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 200°. Mettete il pollo tritato in una ciotola. Aggiungete l'aglio, la paprika, il sale, il pepe e il pangrattato. 

Aggiungete le uova.
Mescolate il tutto con le mani per amalgamare bene ed ottenere un impasto liscio. Fate delle polpette della grandezza di una noce. 

Disponetele su una placca coperta di carta forno. Infornate e fate cuocere per 13 minuti. 

Spennellate le polpette cotte con la salsa barbecue, quindi rimettetele in forno per 2 minuti.  Spennellatele ancora una volta prima di servire. 

 

Commenta questo articolo