Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Crostatine con crema al cioccolato e arance candite

Di

Questi mini dolcetti sono semplici da preparare e molto scenografici.

Vota per questa ricetta 3.5/5 (132 Voti)

Ingredienti

  • Pasta frolla al cacao:
  • 140gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 100gr di zucchero
  • 200gr di farina
  • 50gr di mandorle tritate finemente
  • 10gr di cacao amaro
  • Per la crema al cioccolato:
  • 90gr di cioccolato fondente
  • 75ml di panna fresca
  • 150gr di crema al cacao Babbi
  • scorzette d'arancia candite
  • Per il grué di cacao caramellato:
  • 50gr di grué di cacao
  • 50gr di acqua
  • 50gr di zucchero

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparate la pasta frolla al cacao. Lavorate il burro e lo zucchero con le fruste elettriche oppure con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungete l’uovo e mescolate. Aggiungete la farina, il cacao, le mandorle e la vanillina. Tutti gli ingredienti devono essere ben incorporati ma senza lavorarli troppo: a questo punto la pasta frolla è molle e leggermente appiccicosa. Avvolgetela nella pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigo per 6 ore o, meglio ancora, per una notte.
Stendete la pasta frolla fredda e ritagliate dei cerchi con un coppapasta di 6cm di diametro. Rivestite uno stampo a tartellette imburrato, ricopritelr con dei pezzi di stagnola e versate dei fagioli secchi o del riso, poi infornate 10/15 minuti a 180°C. Essendo scura, capire se è cotta è un po’ più difficile: io so che è pronta quando i bordi si staccano da soli dallo stampo. Lasciate raffreddare le tartellette su una griglia.

Tappa 2

Tritate il cioccolato. Scaldate la panna e versatela sul cioccolato, in 3 volte. Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e omogeno. Aggiungete la crema al cacao Babbi e mescolate ancora. Lasciate addensare la ganache in frigo per un paio d’ore: controllate ogni tanto la consistenza. Dev’essere solida ma non troppo, che si possa lavorare con il sac à poche.

Tappa 3

Per il grué caramellato, preparate uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero, lasciate raffreddare. Versate in un pentolino lo sciroppo e il grué di cacao, mescolate su fiamma media finché il liquido non sarà assorbito completamente. Stendete il grué caramellato su una teglia ricoperta di carta forno e lasciatelo asciugare.

Tappa 4

Riempite le tartellette con la ganache, decorate con il grué di cacao caramellato e qualche cubetto di scorzette d’arancia candite. Conservatele in frigo fino al momento di servire.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Quetzal rame di napoli