Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

Come fare un PAN DI SPAGNA a REGOLA d'ARTE

Di Daniela Leali, 08/01/2016
Google Ads

Soffice e spugnoso, usato come base per moltissimi dolci, il Pan di Spagna è il vero protagonista della pasticceria. Saperlo preparare è dunque fondamentale per chiunque ami cimentarsi tra forni e fornelli. Ecco come realizzarlo a regola d'arte. 

La storia

La tradizione narra che l'invinzione del Pan di Spagna sia dovuta a un certo Giobatta Cabona, un cuoco genovese che, nel Settecento, si recò  in Spagna al seguito dell'ambasciatore. Fu in occasione di un importante banchetto che il cuoco, per stupire la corte spagnola, presentò la sua invenzione culinaria: un dolce molto semplice, soffice e dalla consistenza incredibilmente leggera, che in pochi morsi conquisto' tutti i commensali. In onore alle origini del cuoco, si decise cosi' di battezzare il sorprendente dolce con il nome di Pâte Génoise, che divento' in poco un classico in pasticceria.

Successivamente, alla ricetta originale segui' una sua versione più semplice, che acquisi' il nome di Pan di Spagna (in omaggio alla corte che ne aveva stabilito il successo): gli ingredienti rimasero gli stessi, ma cambiarono invece le modalità di preparazione: non più a caldo, come nel caso della Pâte Génoise (dove gli ingredienti venivano amalgamati cuocendo a bagnomaria in un tegame), ma a freddo.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Meringhe al microonde

Sbattete leggermente un albume in una ciotola. Unite 300 g di zucchero a velo aggiungendolo poco per volta e continuando a mescolare con la forchetta. Quando otterrete un composto malleabile, formate delle palline con le mani e trasferitele in microonde per 45 secondi-1 minuto.

Commenta questo articolo