Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Frolle alle mele

Di Pamela M.

Come utilizzare la polpa centrifugata delle mele: ecco delle frolle superfriabili e fruttate per la colazione!

Vota per questa ricetta 4.3/5 (4 Voti)

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 60 gr burro freddo
  • 70 gr burro chiarificato freddo
  • 40 gr zucchero di canna
  • 275 gr farina 1
  • polpa centrifugata 5-6 mele
  • un cucchiaino cannella in polvere
  • 3-4 foglie di menta fresca
  • latte q.b. per spennellare
  • zucchero a velo

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Setacciate farina e zucchero in una ciotola.
Unite l’uovo e fare assorbire.
Aggiungete tutto il burro freddo a pezzetti e lavorate velocemente:
il burro non deve sciogliersi e la massa deve rimanere farinosa.
Coprite e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Tappa 2

Nel frattempo, tagliate finemente le foglie di menta.
Unitele alla polpa di mela, insaporite con la cannella.
Lasciate riposare in frigorifero.

Tappa 3

Accendete il forno a 180°C.
Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti:
badate che la massa non diventi troppo unta perchè vuol dire che il burro si sta sciogliendo.
Se fa troppo caldo, mantenete una parte in frigorifero.
Stendete una metà di impasto con il mattarello ad uno spessore di 3-4 mm.
Ricavatene dei dischetti con l’apposito stampo.
Posizionate un cucchiaino di polpa su ciascuna forma.
Mettete al fresco se fa caldo.

Tappa 4

Frolle alle mele - Tappa 4

Ora, stendete la seconda parte di impasto ad uno spessore minore rispetto al primo.
Tagliate altri dischetti da sovrapporre ai primi.
Spennellateli di latte e chiudete le frolle.
Fate cuocere in forno già caldo per 10-15 minuti,
non troppo o si seccheranno una volta freddi.
Fate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

Fate attenzione che il burro non si sciolga troppo. L'impasto deve rimanere sbricioloso altrimenti perderà la friabilità.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questa ricetta

Biscotti con la mela Cuor di mela