Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

dalben.daniela

La pasta ‘ncasciata : disfida culinaria tra intingoli e intrighi.

Di dalben.daniela

Da: http://danieladiocleziano.blogspot.it/2011/09/la-pasta-ncasciata-disfida-culinaria.html

Andò a casa, si mise il costume da bagno, fece una nuotata lunghissima, rientrò, s'asciugò, non si rivestì, nel frigorifero non c'era niente, nel forno troneggiava una teglia con quattro enormi porzioni di pasta 'ncasciata, piatto degno dell'Olimpo, se ne mangiò due porzioni,( pag. 120) rimise la teglia nel forno, puntò la sveglia, dormì piombigno per un'ora, si alzò, fece la doccia, si rivestì coi jeans e la camicia già allordati, arrivò in ufficio. ....

Questo passo è tratto da : Il cane di Terracotta , un romanzo di Andrea Camilleri pubblicato nel 1996. E’ il secondo romanzo ad avere come protagonista il commissario di polizia Salvo Montalbano. In tutti i libri in cui è protagonista Montalbano, la cucina, siciliana, acquista un ruolo rilevante ,grazie anche ai due personaggi Adelina, la scorbutica cameriera, e Calogero, proprietario della trattoria omonima, perché il commissario è un vero buongustaio, molto legato alle tradizioni della sua terra.
Il romanzo inizia con un’indagine per un traffico d’armi di origine mafiosa : è una storia ricca di intrighi , vendette e segreti da scoprire, come la caverna che nasconde le armi cela un altro nascondiglio dove giacciono i corpi dei due amanti assassinati, sorvegliati da un cane di terracotta , da qui’ appunto deriva il titolo del romanzo .

Google Ads
Vota per questa ricetta 3/5 (378 Voti)

Ingredienti

  • • 300 gr. di maccheroni
  • • 500 gr. di pomodori maturi
  • • 1 uovo sodo
  • • 180 di carne tritata
  • • 80 gr. di salame
  • • 2 melanzane medie
  • • 100 gr. di caciocavallo
  • • 70 gr. di pecorino grattugiato
  • • pane grattugiato q.b
  • • 1 spicchio d’aglio
  • • basilico
  • • olio extra vergine di oliva
  • • sale e pepe

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Procedimento: sbucciare le melanzane, affettarle, cospargerle di sale per eliminare il gusto amarognolo, e lasciarle riposare almeno per un’ora.
Nel frattempo fate soffriggere lo spicchio d’aglio con abbondante olio evo, aggiungete quindi la carne trita e lasciate insaporire, aggiungete poi i pomodori (a pezzettoni, privati della pelle e dei semi) e qualche foglia i basilico. Salare e pepare e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 50 minuti. Asciugare le melanzane e friggerle in olio evo, poi farle scolare su carta cucina, per assorbire l’olio in eccesso.

Tappa 2

Tagliare il salame e il caciocavallo a cubetti, affettate l’uovo sodo. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, poi conditela in una zuppiera con il sugo precedentemente realizzato.Versate un filo d’olio in una pirofila da forno ( io Pyrex 4x1 Plus ) e cospargete il fondo con del pane grattugiato. Disporre i maccheroni conditi nella pirofila alternandoli a strati di melanzane fritte, caciocavallo, uova e salame. Sull'ultimo strato di melanzane cospargere abbondante pecorino grattugiato e qualche cubetto di caciocavallo . Inserite nel forno caldo a 200° per circa 25 minuti.

Vino consigliato: Nero d’Avola.

Curiosità: il termine ‘ncasciata significa “incassata” , messa in cassa, o forma.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Sugo al pomodoro

Il sugo al pomodoro è il re della cucina italiana: base di alcune ricette della tradizione, come la parmigiana di melanzane e la lasagna, il sugo al pomodoro è una preparazione passe partout, che bisogna assolutamente conoscere. Tribù golosa vi propone una fantastica video ricetta per preparare il sugo al pomodoro.

Commenta questa ricetta

PASTA AL FORNO CON MELANZANE Pasta al forno con le melanzane