Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

cuocheclandestine

Arrostini invernali

Di

Castagne, mela, prugne, maiale. Ecco il mix per un saporito arrosto da portare in tavola una domenica di dicembre. Ma anche un lunedì, un martedì.... tutti i giorni! Normalmente un arrosto si fa con un grosso pezzo di carne; potete farlo: lo aprite, lo farcite e lo legate. Naturalmente dovete allungare i tempi di cottura. Oltre alla lonza potete usare anche del vitello, del pollo o tacchino. Noi abbiamo scelto piccole porzioni perché sono veloci da preparare e da cuocere. Provateli questi arrostini: sono un portento di sapore agrodolce. In accompagnamento ci sta benissimo un buon puré di patate.

Vota per questa ricetta 4/5 (1 Voti)

Ingredienti

  • 8 fettine di lonza di maiale
  • 100 g di prugne secche
  • 100 g di castagne bollite
  • 2 fette di pan carrè
  • latte q.b.
  • olio +sale + pepe
  • timo + salvia
  • scorza grattugiata di mezza arancia
  • vino bianco

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Arrostini invernali - Tappa 1

Mettete a bagno il pane nel latte e quando sarà inzuppato strizzatelo ed eliminate il latte in eccesso. Sminuzzate grossolanamente le prugne e le castagne, tagliate a cubetti la mela, grattugiate la scorza d'arancia e sfogliate il timo fresco. Quindi mescolate tutti gli ingredienti del ripieno, aggiungendo sale e pepe.

Tappa 2

Arrostini invernali - Tappa 2

Battete le fette di carne e posizionate su ciascuna un po' di ripieno. Richiudete la carne a fagottino e legatela con dello spago da cucina, inserendo una foglia di salvia.

Tappa 3

Arrostini invernali - Tappa 3

Mettete un paio di cucchiai d'olio in una padella, quindi rosolate la carne e quando è ben colorata sui due lati, sfumate con il vino bianco. La carne è sottile, il ripieno non ha bisogno di cuocere, per cui basteranno non più di dieci minuti perché gli arrostini siano cotti. Non eccedete nella cottura altrimenti la carne diventerà stoppacciosa. Rimuovete la carne, alzate la fiamma e mettete in pentola un altro mezzo bicchiere di vino, lasciando tirare la salsa. Dopo di che passatela al setaccio e schiacciate un po' i residui di carne per estrarre tutti i succhi. Se la salsa si addensa troppo, unite un po' d'acqua.

Tappa 4

Arrostini invernali - Tappa 4

Impiattate e guarnite con la salsa, decorando con prugne, castagne e le erbe utilizzate in cottura. Facile, veloce, extrabuono!

Non eccedete nella cottura altrimenti la carne diventerà stoppacciosa.
Passate la salsa al setaccio,così sarà più vellutata.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Polenta con funghi e salsiccia e carne di maiale Arrosto di maiale alla pancetta