Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Trofie con zucchine, gamberi e bottarga

Di

E' una ricetta che affonda le sue origini nella zona dell'Algherese e la versione originale prevede i malloreddus, perfetti con questo sughino, ma io la rivisito spesso con le trofie, perchè è ottima anche con la pasta fresca, morbida e cremosa. Il segreto di questa ricetta? La semplicità! Le zucchine e i gamberi sono cotti praticamente nature, perchè devono mantenere la dolcezza che viene contrastata dal sapore forte e pungente della bottarga.

Vota per questa ricetta 4.4/5 (10 Voti)
Trofie con zucchine, gamberi e bottarga 5 Foto

Ingredienti

  • 500g di trofie fresche
  • 3 zucchine
  • 200g di gamberi surgelati
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • olio evo
  • Sale q.b.
  • Bottarga grattugiata a piacere

Informazioni

persone 6
Difficoltà Facile
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Trofie con zucchine, gamberi e bottarga - Tappa 1

In una padella mettere pochissimo olio, l'aglio e i gamberi ancora surgelati.
Far cuocere a fuoco basso. Se quando saranno pronti nella padella avanza dell'acqua di cottura NON eliminarla, servirà per legare i sapori.

Tappa 2

Trofie con zucchine, gamberi e bottarga - Tappa 2

In un'altra padella mettere un filo d'olio e le zucchine tagliate a cubetti.
Far cuocere a fuoco medio, aggiungendo poca acqua quando necessario e salare a fine cottura. (Vale lo stesso discorso dell'acqua di cottura!)

Tappa 3

Trofie con zucchine, gamberi e bottarga - Tappa 3

I due ingredienti pronti andranno uniti solo all'ultimo direttamente nella pasta.

Tappa 4

Trofie con zucchine, gamberi e bottarga - Tappa 4

Far bollire la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente.
Unire alla pasta prima le zucchine, poi i gamberi e infine distribuirci una generosa spolverata di bottarga in polvere.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Trofie pomodorini, gamberi e pistacchio Trofie pomodorini, gamberi e pistacchio