Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Valentina Tribù Golosa

Tartellete al limone meringate

Di Valentina Tribù Golosa

Le tartellete al limone meringate sono il classico dolce monoporzione che mette tutti d’accordo! Con il vantaggio che non essere costretti a condividere queste delizie al limone con altri!

Lo staff di Tribù Golosa Team

Le tartellete al limone meringate sono il classico dolce monoporzione che mette tutti d’accordo! Con il vantaggio che non essere costretti a condividere queste...

Vota per questa ricetta 4.3/5 (7 Voti)

Ingredienti

  • Pasta frolla sabbiata:
  • 150 g di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 25 g di zucchero a velo
  • 75 g di burro freddo
  • 2 tuorli d'uovo
  • 1 cucchiaino di acqua fredda
  • Crema al limone:
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio e mezzo di maizena
  • ½ bicchiere d’acqua
  • Meringa:
  • 1 albume e mezzo
  • 150 g di zucchero
  • 3 cucchiai d’acqua

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 35minuti
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Pasta frolla sabbiata:
Nella ciotola della planetaria, dotata di foglia, versate la farina, il sale ed il burro a pezzetti. Azionare a bassa velocità fino ad ottenere delle briciole.
Aggiungere lo zucchero a velo e i tuorli leggermente sbattuti con acqua.
Lavorare a bassa velocità fino a quando la pasta non si amalgama. Se necessario, aggiungere un pò d'acqua.
Raccogliete la pastae formate una palla che andrete a mettere su un foglio di carta da forno. Appiattite leggermente la palla con il palmo della mano, foderela con la carta da forno e conservarla in freddo per circa ½ ora.

Tappa 2

Trascorsa mezzora, stendere la pasta sulla carta da forno, poi ritagliare con un coppapasta dei dischi di pasta di un diametro leggermente più grande degli stampi in cui andrete a cuocere le vostre tartellette. Foderare gli stampi con la pasta poi forare leggermente con una forchetta. Riempire le cavità con dei fagioli secchi o delle sfere di ceramica, in modo che la pasta non si deformi durante la cottura.
Preriscaldare il forno a 170 °C e cuocere la pasta in bianco per circa 20 minuti: i bordi della pasta devono essere dorati.

Tappa 3

Crema al limone:
In una casseruola, fate sciogliere il burro.
Mettete le uova nella planetaria. Iniziate a sbattere delicatamente, poi ad alta velocità e incorporando lo zucchero gradualmente. La preparazione triplicherà di volume. Aggiungete alla crema il burro fuso e l’amido di mais sempre continuando a mescolare. Infine aggiungere la scorza di limone, il succo di limone e l’acqua poi mescolare bene.
Trasferire il composto nella padella in cui avete fatto sciogliere il burro e cuocete a fuoco basso fino a quando non si sarà addensato, mescolando continuamente. Togliere dal fuoco, dopo il primo bollore. Lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

Tappa 4

Per la meringa:
montate gli albumi. Una volta che saranno montati a neve aggiungere 20 g di zucchero.
Cuocere lo zucchero rimasto con l’acqua quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121 °C, aggiungetelo agli albumi continuando a mescolare. Sbattere fino a quando la massa non si sarà raffreddata.

Tappa 5

Assemblaggio:
Togliere le basi di pasta dagli stampi e riempirle con la crema al limone utilizzando un cucchiaio o un sac a poche poi mettere su una teglia.
Mettere la meringa in un sac è poche con una bocchetta stellata poi guarnire ogni tartelletta andando a coprire completamente la crema limone. Infine spolverare con lo zucchero a velo.
Scaldare il forno a 220 °C in modalità grill. Cuocere le tartellette per alcuni minuti finché la meringa non sarà dorata. Monitorare costantemente per non bruciare la meringa.

L'ideale è mangiare le tartellette il giorno stesso in cui le avrete preparate.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Tartellette alle pere e crema spalmabile Tartelette al lemon curd e meringa