Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Panzerotti (calzoni) fritti

Di

I panzerotti fritti, anche detti calzoni, sono delle squisite frittelle di pasta lievitata, a forma di mezzaluna, ripiene con mozzarella, pomodoro e origano.

Vota per questa ricetta 3/5 (3 Voti)

Ingredienti

  • Per 20 panzerotti:
  • Acqua tiepida 570 gr
  • Farina 00 500 gr
  • Lievito di birra disidratato 1 bustina (7 gr) o fresco 1 cubetto (25 gr)
  • Olio di oliva extravergine 15 gr
  • Sale grosso 20 gr
  • Zucchero 10 gr
  • Farina manitoba o 0 500 gr
  • Per il ripieno:
  • Mozzarella 500 gr
  • Pomodori passata 200 ml
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Per friggere :
  • Olio di semi q.b.

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 45minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare i panzerotti fritti, mescolate in una ciotola capiente la farina 00 e la farina manitoba o 0. Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, presa dalla dose totale, e unite anche lo zucchero. Aggiungete il lievito disciolto alla farina; nella restante acqua, fate sciogliere il sale grosso e versate il liquido a filo sulla farina, iniziando ad amalgamare con le mani gli ingredienti. Se volete farlo con la planetaria, montate il gancio e impastate a velocità media.

Tappa 2

Aggiungete anche l’olio e impastate energicamente; trasferite l'impasto su di una spianatoia e continuate a lavorarlo per ottenere un impasto liscio e morbido. Dividete l’impasto ottenuto in 20 parti da circa 80 gr l’una, lavorate ogni parte per formare una pallina e poi ponetele sulla spianatoia, o un vassoio, infarinata (noi abbiamo usato delle leccarde ricoperte di carta forno), ben distanziate l'una dall'altra. Fate lievitare le palline, in forno spento con la luce accesa oppure coperte con un canovaccio e una coperta, fino a che non avranno raddoppiato di volume (circa 2 h).

Tappa 3

Nel frattempo, preparate il ripieno per i panzerotti, tagliate la mozzarella a cubetti molto piccoli; in una ciotola mescolate insieme la mozzarella e la passata di pomodoro. Salate e insaporite con l’origano. Quando le palline saranno lievitate, riscaldate in una capiente pentola, possibilmente larga, l'olio di semi e preparate i panzerotti: stendete ogni pallina, con un matterello, dandole una forma tonda dal diametro di 20 cm circa. Mettete al centro un cucchiaio abbondante di ripieno (circa 30 gr).

Tappa 4

Richiudete il panzerotto formando una mezzaluna e sigillate bene i bordi, prima esercitando pressione con le dita, poi ripiegate l’impasto verso l’interno e, infine, premendo con i rebbi di una forchetta, per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura. Tuffate subito i panzerotti nell'olio bollente, girandoli da entrambi i lati, fino a quando non saranno dorati. Scolateli su carta assorbente e servite i panzerotti fritti ancora caldi!

È possibile congelare i panzerotti crudi già farciti e poi friggerli ancora congelati.
Per gustarli ancora fragranti consigliamo di mangiarli subito oppure di consumarli in giornata.
Se vi avanzano potete conservarli per un giorno e riscaldarli in forno.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questa ricetta

Panzerotti pugliesi senza glutine Panzerotti alle melanzane