Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Involtini di tacchino al crudo

Di

Gli involtini di tacchino al crudo sono dei bocconcini molto sfiziosi preparati con fettine di carne di tacchino sottili, prezzemolo, aglio, formaggio e avvolti in una fetta di prosciutto crudo. Sia la preparazione sia la cottura di questi deliziosi involtini richiede poco tempo ma il risultato sarà davvero favoloso.

Vota per questa ricetta 4/5 (26 Voti)

Ingredienti

  • 2 spicchi di aglio
  • 40 gr Burro
  • 8 (400 gr circa)fettine di fesa di tacchino tagliate sottili
  • 150 gr Formaggio tipo fontina
  • 2 cucchiai Olio extra vergine d'oliva
  • q.b. Pepe nero
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 8 fette tagliate non troppo sottili di Prosciutto crudo
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 15minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa lavate e asciugate un mazzetto di prezzemolo e tritatelo, con una mezzaluna o con un tritatutto, finemente; prendete il formaggio e tagliatelo in modo da ottenere 8 cubetti, prendete ora i 2 spicchi di aglio e dividete ogni spicchio in 4.

Adagiate ora le fettine di carne su un tagliere, eliminate eventuali parti grasse e disponete su ogni fettina di carne un po' prezzemolo, 1 spicchio di aglio e uno di formaggio. Arrotolate quindi le fettine di carne in modo da ottenere un involtino e mettete da parte.

Tappa 2

Prendete ora le fette di prosciutto crudo allargatele sul piano di lavoro e disponete su ogni fetta di prosciutto un involtino di carne, arrotolate il prosciutto sull'involtino e fermate il tutto con uno stuzzicadenti, chiudendo bene in modo che, durante la cottura, non fuoriesca il formaggio.

Tappa 3

In una padella, possibilmente antiaderente, fate scaldare il burro con l'olio, unite gli involtini e fateli rosolare per 3-4 minuti girandoli man mano su entrambi i lati. Alzate la fiamma, aggiungete il mezzo bicchiere di vino bianco, fatelo evaporare, unite un pizzico di pepe nero e continuate a cuocere per altri 15-20 minuti a fuoco medio e con coperchio, girando i bocconcini di carne di tanto in tanto e unendo, durante la cottura, se gli involtini dovessero asciugare troppo, 1 mestolo di acqua calda.
Spegnete il fuoco e servite gli involtini di tacchino al crudo ben caldi con il loro fondo di cottura.

Ricordatevi di non salare gli involtini né all'interno ne durante la cottura, la presenza infatti del prosciutto crudo li rende già saporiti e gustosi senza dover aggiungere ulteriore sale.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

Involtini di tacchino alla frutta secca Arrotolato di tacchino con patate aromatizzate