Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

http://blog.alice.tv/food/

Whoopie alla liquirizia

Di http://blog.alice.tv/food/

Whoopie !!!!!! " Evviva " ecco cosa significa Whoopie. La loro nascita si perde nella tradizione degli Amish, realizzati con ingredienti naturali, come vuole la tradizione, questi alla liquirizia sono veramente particolari. Da provare, sono molto semplici da realizzare.

Lo staff di Tribù Golosa Team

" Evviva " ecco cosa significa Whoopie. La loro nascita si perde nella tradizione degli Amish, realizzati con ingredienti naturali, come vuole la...

Vota per questa ricetta 4.5/5 (2 Voti)

Ingredienti

  • Per l’impasto
  • 170 g di zucchero
  • 260 g di farina
  • 110 g di burro
  • 1 uovo grande
  • 170 ml di latte intero
  • 30 g di liquirizia in polvere ( la mia era a pezzetti
  • quindi l’ho grattugiata con una piccola grattugia )
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Whoopie alla liquirizia - Tappa 1

Sciogliere il burro al microonde o a bagnomaria e incorporatelo con le fruste elettriche allo zucchero , poi aggiungete l’uovo e la liquirizia.

Setacciare le polveri e unitele al composto, alternandole con il latte a temperatura ambiente, in modo da ottenere un composto omogeneo e non troppo liquido e mischiare con le fruste.
Con una sac a poche trasferire l’impasto sull’apposita teglia. Io ho usato il foglio di silicone che si usa per i macaron ( sono già impressi dei cerchi di varie dimensioni)
Cuocere in forno già caldo a 170° per 12 minuti . Non devono risultare troppo dorati, Per verificare la cottura appoggiate un polpastrello sui biscotti: se non rimane il segno del dito, sono cotti.
Sformate e fate raffreddare
Per farcire e decorare

100 g di mascarpone
100 g di zucchero a velo
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
Girelle di liquirizia




Amalgamare energicamente il formaggio con lo zucchero a velo, aggiungere l’estratto di vaniglia e conservare 10 minuti in frigo


Farcire i biscotti con questa crema con una sac a poche. Sistemare sopra ogni whoopie una girella alla liquirizia

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Torta kit kat e m&m's Crepes