Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Gazpacho: dieci e più modi di prepararlo

,
Tribù Golosa

Sei un fan del gazpacho? Questa passata fredda, un classico della cucina spagnola felicemente esportato in tutto il mondo, si può gustare in tantissime varianti, tute colorate e salutari. Pronti a oltrepassare le frontiere del gusto? 

©Thinkstock

come preparare il gazpacho spagnolo

Per 4 persone:

  • 1 kg di pomodori
  • 1 cetriolo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone verde
  • 3 spicchi di aglio
  • 150g di pane casereccio
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 30 cl di acqua
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • Pepe

Sbriciolate 150 g di pane casereccio in una ciotola. Versate 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Lavate, pelate e togliete i semini del cetriolo. Tagliatelo a pezzetti di 2 cm circa.Lavate, pelate e togliete i semini del cetriolo. Tagliatelo a pezzetti di 2 cm circa. Lavate e tagliate a quarti i pomodori. Eliminate i semi. Sbucciate 1 cipolla e tagliatela a pezzi. Sbucciate 3 spicchi d'aglio. Mettete il pane casereccio nel bicchiere del frullatore. Aggiungete ancora 2 cucchiai di olio. Aggiungete 2 cucchiaini di zucchero, 1/2 cucchiaino di peperoncino e 2 cucchiaini di sale.Aggiungete 3 cucchiai di aceto di vino bianco. Aggiungete i peperoni, il cetriolo, la cipolla e gli spicchi di aglio.Terminate aggiungendo i pomodori. Frullate il tutto per ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e pepe. Se il gazpacho risulta troppo denso, diluitelo con un po' d'acqua. Mettete il gazpacho in frigo per almeno 3 ore. Decorate con qualche verdura fresca a pezzetti. Degustate come aperitivo o antipasto.


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.  

 

 

 

 

 

Commenta questo articolo