Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Crostini di polenta alla fontina e peperoni

Di

Una variante di utilizzo della polenta per un antipasto caldo e gustoso, come in Val d'Aosta!

Vota per questa ricetta 3.4/5 (190 Voti)

Ingredienti

  • 2 peperoni rossi
  • 12 filetti di acciughe sott'olio
  • 12 fettine di fontina
  • 20 gr di burro
  • 300 g di polenta precotta
  • 1 l d'acqua
  • sale
  • pepe

Informazioni

persone 6
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 50minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Scaldare il forno a 180°.
Disporre i peperoni interi in una teglia, infornarli e farli arrostire per circa 40 minuti, finché la pelle si ammorbidisce e diventa scura.
Una volta arrostiti, tirare i peperoni fuori dal forno, farli raffreddare, poi spellarli, eliminarne i semini e i filamenti bianchi e tagliarne la polpa a listarelle.

Tappa 2

Preparare la polenta seguendo le istruzioni scritte sulla confezione. In generale, versare la polenta in una casseruola, coprire di acqua e cuocere per 5 minuti mescolando continuamente, fino ad ottenere la polenta.
Versarla ancora calda in una teglia rettangolare imburrata, livellandola ad uno spessore di 1,5 cm. farla raffreddare.

Tappa 3

Quando la polenta sarà raffreddata, tagliarla a fette rettangolari non troppo grandi, adagiare su ognuna un filetto di acciuga, 2 listarelle di peperone e una fettina di fontina.

Tappa 4

Informare a 180° i crostini di polenta, farli gratinare per circa 10 minuti, finché la fontina sarà sciolta e le fette di polenta dorate e croccanti.

Tappa 5

Togliere dal forno e servire i crostini caldi.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questa ricetta

Crostini di polenta alla fontina e peperoni Insalata contadina