Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

CORNETTI

Di

LA RICETTA DEI CLASSICI CORNETTI, UN PO' ELABORATA MA VALE LA PENA PROVARLA

Vota per questa ricetta 3.5/5 (234 Voti)

Ingredienti

  • 20 gr di lievito di birra
  • 1 dl di acqua
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 700 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 3 tuorli
  • 300 gr di burro
  • 1 bacca di vaniglia
  • Sale
  • 20 gr di zucchero in granella

Informazioni

persone 10
Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sciogliere il lievito in una ciotola con l’acqua tiepida e 30 gr di zucchero.
Mescolare il tutto e unire 200 gr di farina setacciata.
Impastare fino a ottenere un panetto consistente e morbido, quindi metterlo in una ciotola e inciderne la superficie con un taglio a croce.
Coprire con un canovaccio e lasciare lievitare per 2 ore in un luogo tiepido, finché il volume sarà raddoppiato.
Impastare in una ciotola 500 gr di farina, 3 uova, i tuorli, lo zucchero rimasto, un pizzico di sale e la polpa della bacca di vaniglia incisa longitudinalmente e raschiata.
Unire il composto al panetto lievitato, lavorando fino a ottenere un impasto uniforme.
Incorporare infine il burro e, su un piano di marmo, lavorare l’impasto fino a ottenere una palla liscia.
Farla lievitare coperta con un canovaccio per 2 ore a temperatura ambiente.
Sgonfiare la pasta e stenderla allo spessore di circa 7 mm e con un coltellino tagliarla in tanti triangoli equilateri di 12 cm di lato e, partendo da uno dei lati, arrotolarli su se stessi facendo attenzione che la punta del triangolo rimanga al centro, rivolto verso l’alto.
Disporre i cornetti su una placca da forno dandogli la tipica forma a cornetto e lasciarli lievitare ancora per 2 ore.
Spennellarli poi con l’uovo rimasto sbattuto, distribuirvi sopra lo zucchero in granella e cuocerli in forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti.

Una volta ritagliati i triangoli con l’impasto avanzato, stenderlo a forma di rettangolo, cospargerlo con delle gocce di cioccolato, arrotolarlo, tagliarlo in tanti cilindri e lasciarli lievitare un paio di ore prima di infornarli sempre a 200 gradi per 20 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Cornetti Cornetti di pasta brioches