Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Cotognata

Di

Vota per questa ricetta 4.9/5 (38 Voti)
Cotognata Validata dalnostro chef 1 Foto

Ingredienti

  • 4 Kg di Mele Cotogne (ancora da Pulire)
  • 1 Kg di Zucchero Semolato
  • 1 Cucchiaino di Estratto di Vaniglia
  • Succo di 1 Limone
  • 1 Cucchiaino di Agar Agar

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 90minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Lavate bene le mele cotogne, mettetele, intere, in una pentola coprite con acqua e lasciatele bollire per circa 1 ora, o fino a quando con i rebbi di una forchetta non riuscirete a bucare la mela ed arrivare al torsolo.

Una volta ammorbidite, scolatele e lasciatele raffreddare completamente.

Tappa 2

Quando le mele saranno fredde, pelatele, eliminate il torsolo e riducetele in purea, potete passarle al passaverdure o con il frullatore ad immersione

Tappa 3

Mettete la purea di mele, insieme allo zucchero, la vaniglia e il succo di limone in una pentola dal fondo spesso e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto e coprendo con un coperchio per circa 1 ora e mezza, bisogna raggiungere una consistenza più densa di quella di una marmellata, quando avrete quasi raggiunto la giusta densità, aggiungete l’agar agar, mescolate benissimo, in modo che la polvere si distribuisca, cuocete altri 10 minuti e poi trasferite negli stampi in silicone.
Fate raffreddare negli stampi circa un giorno, coperto con una garza.

Tappa 4

Il giorno seguente, accendete il forno a 100 °C e fate cuocere (anche se sarebbe più corretto dire asciugare) le cotognate negli stampi, per circa 1 ora e mezza, trascorso questo tempo, tiratele fuori dal forno, sformatele e lasciatele asciugare ancora una volta coperte da una garza per un giorno.

Tappa 5

Il giorno seguente dovete ripetere l’operazione del giorno prima, quindi accendete il forno a 100 °C, ma questa volta poggiate su una griglia rivestita da carta forno le cotognate (senza più gli stampi) sottosopra (dovete mettere in alto la parte che il giorno prima era negli stampi), fate asciugare per un’altra ora e mezza e tirate fuori, fate asciugare ancora un giorno, coperte da una garza, prima di impiattare

Si conservano a lungo in una scatola di latta

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Struffoli Bavarese al caffe' su base truffles al cioccolato