Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Bavarese al caffè su base truffles al cioccolato

Di

Questa bavarese è veramente qualcosa di delicato ed estremamente profumato, poi voglio dire…quale connubbio migliore tra caffè e cioccolato? Poi aggiungiamoci un truffles al cioccolato con granella di nocciole e…sveniamo per terra così non ci pensiamo più eh?! ^_^

Vota per questa ricetta 4.2/5 (25 Voti)

Ingredienti

  • PER LA BASE
  • 1 tazza ma stavolta di quelle da latte di avanzi di torta meglio se Pan di Spagna
  • 1 cucchiaio di margarina
  • PER LA BAVARESE
  • 1 confezione di silk tofu o tofu vellutato
  • 3 cucchiaini di caffè solubile
  • acqua q.b
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di agar-agar
  • PER LO STRATO DI CIOCCOLATO
  • 1 tazza (ora la solita americana) di gocce di cioccolato
  • latte di soia q.b

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 10minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

In una terrina verso gli avanzi della torta e con le mani li rendo simili a della "sabbia".
Nel frattempo sciolgo la margarina che poi,una volta intiepidita, la verso nella terrina. Con le mani mescoli bene in modo che tutto l'impasto assorba la margarina e noterete che l'impasto diventa morbido e facilmente lavorabile! Lo tengo da parte.
Poi in un contenitore verso tutto il tofu, i due cucchiai di zucchero e il caffè solubile sciolto precedentemente in poca acqua e il 1/2 cucchiaino di agra-agar. Con un frullatore ad immersione frullo tutto fino a che gli ingredienti non si sono bene amalgamati. Verso poi il composto in un pentolino e con una frusta mescolo bene fino a che non arrivi a sobbollire e proseguo per 5 minuti la cottura. Questo serve a far si che l'agata-agar sisciolga bene e mi permetta una FANTASTICA gelificazione dell'impasto!
Ora torno al mio impasto e…prendo un coppa pasta del diametro di 10 centimetri lo rivesto bene con la pellicola ( ma tutto eh?! tipo pacchettino), e gli dò un giro tutto in torno con lo scotch ( non si sa mai).
A questo punto taglio la pellicola su di una superficie, appoggio il coppa pasta e con un po' di impasto lo riempio pigiandolo bene, fino a farne un bordo (ad occhio) di mezzo centimetro.
Prendo poi la crema, anche se è calda non c'è problema, e riempio gli stampi…ma non fino all'orlo!!!
Preparo ora il cioccolato da sciogliere a bagno maria e ci aggiungo del latte di soia, in questo modo il cioccolato risulta poi morbido e facile da prendere con il cucchiaino o con la forchettina! ^_^
Sarete voi a controllare il livello di morbidezza del cioccolato, stando attenti però a non farlo troppo liquido, altrimenti non si rapprendeà più una volta messo in frigorifero! :)
Bene…ora che il cioccolato è fuso al punto giusto, con un cucchiaio eseguo l'ultimo strato della bavarese, riempiendo lo stampo. Metto a raffreddare e successivamente una volta freddi li tengo in frigorifero….beh dai se ci stanno tutta la notte è decisamente meglio!!
Si lo so che si fa una fatica immensa, no dico…tu apri il frigor e ti trovi un dolce così e vuoi non mangiarlo??!!! Ma…bisogna resistere!!! Assolutamente!! ^_^
P.s per fare la base della bavarese ho usato le rimanenze di questa tortahttp://baludelicious.blogspot.it/2013/10/torta-al-cioccolato-con-crema-al-caffe.html

L'unico consiglio che posso darvi è di lasciar raffreddare e rassodare bene la bavarese per tutta la notte in frigorifero, in modo che risulti morbida e compatta allo stesso tempo.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Latte macchiato

Pensate che il latte macchiato cremoso e buonissimo come lo prendete al bar sia impossibile da realizzare a casa? Sbagliato! Seguite i consigli del nostro barman e realizzerete un delizioso latte macchiato.

Commenta questa ricetta

Bavarese alle fragole Bavarese di fragole