Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Krapfen

Di

Il krapfen (anche chiamato kraffen) è un dolce di origine austro-tedesca. In Germania del nord è conosciuto come Berliner Pfannkuchen. È un dolce a forma di palla prevalentemente dell'Europa Centrale fatta di pasta lievitata dolce fritta nello strutto o nell'olio, con una marmellata di riempimento e di solito zucchero a velo o normale zucchero sopra. Il riempimento viene iniettato con una grossa siringa appena la pastella è fritta.

Vota per questa ricetta 4/5 (27 Voti)

Ingredienti

  • Per 8 krapfen:
  • 300 gr di farina
  • 130 ml di latte
  • 10 gr di lievito di birra
  • 2 tuorli
  • 25 gr di zucchero
  • 50 gr di burro
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • buccia di limone grattugiata
  • Per la crema:
  • 2 tuorli
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • 200 ml di latte
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • zucchero a velo q.b.

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 60minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Primo di tutto preparare il lievitino: far sciogliere il lievito nel latte tiepido e po aggiungere 100 gr di farina e mescolare. Coprire la ciotola contenente il lievitino e far lievitare per 30 minuti.

Tappa 2

In una terrina mettere 150 gr di farina e la buccia di limone, versarci al centro il lievitino. Lavorare l’impasto incorporando un poco alla volta la farina.
Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il burro fuso intiepidito e la vaniglia.
Aggiungere il composto di uova all’impasto e lavorare fino all’ottenimento di un panetto omogeneo.

Tappa 3

Ora far lievitare il panetto in una ciotola coperta per 2 ore.
Nel frattempo, preparare mescolare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina e mescolare. Aggiungere il latte a filo e la vaniglia e mettere il composto sul fuoco.
Cuocere la crema pasticcera a fiamma bassa mescolando per tutta la cottura.
La crema sarà cotta quando sarà completamente densa!

Tappa 4

Riprendere ora il panetto, e stenderlo con un mattarello su una superficie infarinata finché non avrà uno spessore di 4 mm. Tagliare la pasta in dischetti da 8 cm e mettere la crema in mezzo.Spennellare un poco di latte o acqua sui bordi.
Coprire con un dischetto di pasta ed esercitare una leggera pressione sui i bordi.
Far lievitare i krapfen su una teglia infarinata per 30 min.

Tappa 5

Scaldare in una padella l’olio e quando sarà bollente, friggere i krapfen ( due alla volta) sui entrambi i lati finché non avranno un aspetto dorato.
Una volta cotti posizionarli su della carta assorbente e spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Bomboloni/Donuts/Frittelle alle patate Krapfen alla Nutella