Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Silvia_TribùGolosa

Croissants francesi fatti in casa

Di Silvia_TribùGolosa

Ecco la vera ricetta dei croissants francesi, ideali per la colazione.
Questi croissants hanno un buon sapore di burro, la loro sfoglia è eccellente, con una bella crosta dorata ed una morbida mollica all'interno.
Sono un po' lunghi da preparare ma ne vale davvero la pena!

Lo staff di Tribù Golosa Team

Ecco la vera ricetta dei croissants francesi, ideali per la colazione.
Questi croissants hanno un buon sapore di burro, la loro sfoglia è eccellente, con una bella...

Vota per questa ricetta 4.9/5 (218 Voti)

Ingredienti

  • Per una ventina di croissants:
  • 500 gr di farina 00
  • 300 ml di latte
  • 50 gr di zucchero semolato
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 12 gr di sale
  • 190 gr di burro freddo
  • Per la doratura finale:
  • 1 rosso d'uovo sbattuto con un poco di latte

Informazioni

persone 10
Difficoltà Difficile
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Elevato

Tappe di preparazione

Tappa 1

Spezzettare il lievito, versarlo in un bicchiere, aggiungervi 150 ml di latte tiepido e 10 gr di zucchero, mescolare il tutto finché il lievito sarà sciolto.
Versare 125 gr di farina in un'insalatiera grande, fare il buco al centro, versarvi il lievito sciolto, poi poco a poco amalgamare la farina al lievito mescolando con una forchetta. Dopodiché coprire con un canovaccio pulito e far riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Tappa 2

Una volta passati i 30 minuti, aggiungere il resto della farina, del latte, dello zucchero e del sale e impastare fino ad ottenre una pasta liscia e omogenea. Metterla da parte.

Tappa 3

Con un mattarello, stendere il burro freddo tra due fogli di carta forno, fino ad ottenere un quadrato.

Infarinare il piano di lavoro, poi stendere la pasta in un quadrato più grande di quello del burro.

Disporre il quadrato di burro al centro del quadrato di pasta, piegare i bordi della pasta sul burro, in modo da avvolgerlo.

Stendere di nuovo la pasta con il mattarello, cercando di ottenere un rettangolo di circa 0,5 millimetri di spessore.

Tappa 4

Piegare in 3 e fare 1/4 di giro come si fa per la pasta sfoglia, poi mettere la pasta in frigorifero e farla riposare per 30 minuti.
Ripetere l'operazione per altre due volte, verificando ogni volta che la piegatura sia dritta.
Dopodiché stendere la pasta su 4 millimetri di spessore, ottenendo un disco.
tagliare il disco di pasta a fette per ottenere dei triangoli di 10-12 centimetri di base.
Fare un taglietto lungo 1 centimetro al centro della base di ogni triangolo di pasta.
Partendo dalla base, arrotolare ogni triangolo di pasta su sé stesso per ottenere i croissants.
Disporre i croissants ottenuti sulla placca del forno che avrete precedentemente foderato con della carta forno.
Attenzione a ben distanziare i croissants gli uni dagli altri affinché non si tocchino.

Tappa 5

Far lievitare i croissants a temperatura ambiente per minimo 45 minuti, massimo 1 ora.
nel frattempo scaldare il forno a 220°.

Tappa 6

Prima d'infornare i croissants, dorarli spennellandoli con il rosso d'uovo sbattuto con un poco di latte.
Informare i croissants e farli cuocere per 15-20 minuti, finché la loro superficie sarà dorata.
Una volta cotti, farli intiepidire su una griglia da pasticcere prima di mangiarli.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Pancakes soffici per una colazione come in America

INGREDIENTI:

- 200 gr di farina
- 2 cucchiaini di lievito
- 1/2 cucchiaino di sale
- 1 cucchiaio di zucchero
- 2 uova
- 250 ml di latte 
- 60 gr di burro

 

PROCEDIMENTO:

Dividere gli albumi dai tuorli, quindi mescolare insieme gli ingredienti secchi. Far sciogliere il burro in un pentolino, metterlo in una ciotola ed unire il latte. In un'altra ciotola mescolare i tuorli con una frusta manuale, aggiungere lo zucchero, il sale ed il lievito.  Unire un po' di latte e la farina gradualmente, quindi aggiungere latte non appena questo verrà assorbito. Mescolare bene con la frusta per evitare la formazione di grumi. Imburrare una padella antiaderente di piccola misura, farla scaldare bene e versare 3 cucchiai di impasto. Fare cuocere fino a quando non si formeranno delle bolle sulla superficie del pancake: girare la frittellina dall'altro lato con una spatola e far cuocere per altri 2-3 minuti. 

Commenta questa ricetta

Ciao ho appena letto la tua ricetta e magari se provassi a farli mi verrebbero come i t tuoi!!!! nella tappa 2,non deve lievitare l'impasto prima di lavorarlo con il burro?

Commentato da

Pancakes americani Treccia pan brioche olive e prosciutto