Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Faraona alla cacciatora

Di

Questo piatto è rustico ed allo stesso tempo elegante, addatto al periodo invernale, trasmette calore e fa davvero sentire l’aria di festa. La carne della faraona è delicata ma allo stesso tempo è molto sapida e gustosa.

Vota per questa ricetta 3.3/5 (4 Voti)

Ingredienti

  • Faraona da circa 800-900g
  • Olive Nere snocciolate 300g
  • 3 Rametti di Rosmarino Qualche Foglia di Salvia
  • Sale Grosso qb.
  • Pepe qb.
  • Olio Extra Vergine di Oliva qb.

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 25minuti
Tempo di cottura 60minuti
Costo Elevato
Adapted from saporietradizione.wordpress.com

Tappe di preparazione

Tappa 1

Iniziare a pulire la faraona molto accuratamente; la prima parte della pulizia è quella che richiede più tempo. La faraona va laavata e pulita, inoltre vanno rimosse con cura tutte le penne passando la faraona sulla fiamma molto velocemnete.

Tappa 2

Tagliate quindi la faraona in pezzi non troppo grandi, in modo che nella fase di cottura rimangano morbidi e ben cotti. Dopo di chè mettete i pezzi all’interno di una scodella ed iniziate a condirli uniformemente con pepe, sale grosso, salvia e rosmarino. lasciate il tutto a riposare per circa 1 ora coprendo la scodella con un canovaccio.

Tappa 3

Cottura in forno a 180°c per 1 ora: Mettere la faraona precedentemente condita in forno, aggiungendo anche olio extra vergine di oliva qb per farla rosolare bene. Quando la faraona avrà raggiunto un colore dorato mettere 250g di passata di pomodoro e infornare nuovamente. Aggiungere dell’acqua poco a poco per facilitare la cottura e rendere morbida e succosa la carne. Dopo circa mezz’ora di cottura aggiungere le olive nere e terminare la cottura.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Il bo bun di manzo, il piatto vietnamita più amato

Il bo bun è un gustoso piatto unico della cucina vietnamita, ricco, equilibrato e dai mille sapori. Composto da spaghetti di riso, carne di manzo saltata, verdure fresche e involtini nems alla carne di pollo. 

 

INGREDIENTI : 

- 4 cucchiai di salsa Nuoc mam

- 3 cucchiai di zucchero
- 2 cucchiai di succo di limone
- 8 cucchiai di acqua calda
- 1 spicchio di aglio tritato

- 250 gr di vermicelli di riso
- 1 carota

- 1 cetriolo

- Qualche foglia di lattuga
- Un po' di erba cipollina tritata
- 4 nems di pollo
-Un po' di coriandolo tritato
- 50 g di arachidi spezzettate grossolanamente

 

 

PROCEDIMENTO :

Versate in una ciotola la salsa Nuoc mam, unite lo zucchero, il succo di limone, l'acqua calda. e mescolate bene. Fate rosolare 500 gr di carne di manzo, quindi unite la ciotola con la salsa e fate stufare la carne fino a che non sarà tenera. se necessario, unite mestoli di acqua calda alla cottura, per evitare che la carne attacchi al fondo. 
Nel frattempo cuocete i vermicelli di riso: fate bollire l'acqua, spegnete il fuoco e immergete i vermicelli. Scolateli dopo 2 minuti circa, distribuiteli in 4 piatti fondi e lasciateli raffreddare. 
Grattugiate la carota alla julienne e disponetene un po' in ogni piatto. Fate lo stesso con il cetriolo, quindi unite qualche foglia di lattuga spezzettata con le mani, qualche filetto di erba cipollina e  i nems tagliati a pezzetti.
Completate distribuendo la carne in ogni piatto, ed aggiungendo anche un po' di salsa di cottura. 
Cospargete con le arachidi tritate e servite subito. 

 

 

Commenta questa ricetta

Sformato di carne con purè Involtini di pollo