Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Prepara la pizza di scarole napoletana con la ricetta di Antonino Cannavacciuolo

La pizza di scarole  è un tipico piatto della tradizione napoletana: si tratta di una sorta di incrocio tra una pizza ed una focaccia, ripiena di scarole, olive, capperi ed acciughe. Decisamente saporita e soffice, puo' essere gustata come antipasto o come goloso piatto unico. 

©GettyImages-carlofornitano

una ricetta verace della tradizione

La pizza di scarole è una ricetta tipica che i napoletani amano preparare durante le feste di Natale, o comunque quando la scarola è di stagione. Il sapore amarognolo tipico delle scarole si sposa benissimo con l'impasto soffice, le acciughe e le olive. Semplice e saporita, la pizza di scarole è tutta da provare!


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questo articolo