Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Go con la dieta di primavera: schema e menu per una bella stagione in forma

La dieta di primavera permette di perdere il peso in eccesso che si tende ad accumulare durante l'inverno, senza restrizioni eccessive. Ecco lo schema e l'alimentazione indicata che ti aiuteranno a perdere peso. 

Dieta della primavera, per ritrovare la forma in poche mosse

Dieta della primavera, per ritrovare la forma in poche mosse

La dieta di primavera è sostanzialmente una dieta ipocalorica e leggera che inserisce un po’ tutti gli alimenti, prediligendo ovviamente quelli più sani, freschi e di stagione, in particolare, privilegiare ravanelli, asparagi, piselli freschi, fragole, spinaci, barbabietole, carciofi e pere.

Ecco il menu tipico

LUNEDI’

Colazione: yogurt e cereali integrali
Pranzo: pasta integrale al sugo di pomodoro, insalata di ravanelli 
Cena: zuppa di legumi, carciofi al vapore

MARTEDI’

Colazione: caffellatte con avena integrale e fragole (o altra frutta di stagione)
Pranzo: orzo con asparagi e spinaci conditi con olio e limone
Cena: crema di piselli, petto di tacchino ai ferri con una fetta di pane integrale

MERCOLEDI’

Colazione: 1 frullato di frutta e fette biscottate integrali
Pranzo: risotto all’ortica
Cena: passato di verdura, salmone con carote

GIOVEDI’

Colazione: latte con muesli integrali
Pranzo: carciofi ripieni, barbabietole ripassate e pane integrale
Cena: frittata con spinaci e formaggio magro

VENERDI’

Colazione: frullato di fragole e biscotti integrali 
Pranzo: farro con radicchio, formaggio magro e insalata
Cena: bresaola e rughetta, asparagi con olio e limone, pane integrale

SABATO

Colazione: yogurt  con cereali integrali
Pranzo: cous cous con verdure miste e fagioli (o altri legumi)
Cena: orata al forno con cicoria ripassata, pane integrale

DOMENICA

Colazione: caffellatte con avena integrale e fragole (o altra frutta di stagione)
Pranzo: risotto ai carciofi, ravanelli e un uovo
Cena: polpette vegetali o hamburger vegetali, verdure miste, pane integrale

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questo articolo

Diete più famose: ecco il confronto! Dimagrire mangiando crudo, funziona!