Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

laura_delregno

VENTAGLIETTI

Di laura_delregno

LA RICETTA DEI CLASSICI BISCOTTI FATTI CON LA PASTA SFOGLIA

Vota per questa ricetta 3.6/5 (245 Voti)
VENTAGLIETTI 1 Foto

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 2 dl di acqua
  • 500 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • Sale

Informazioni

persone 6
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 40minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Preparare la pasta sfoglia: dividere la farina in 2 parti, una di 300 gr e una di 200 gr.
Mettere il quantitativo maggiore sul piano di lavoro, unire un pizzico di sale, metà dell’acqua fredda e impastare con la punta delle dita.
Poco alla volta unire l’acqua rimasta e lavorare fino a ottenere una pasta consistente, formare una palla, inciderla con un taglio a croce, avvolgerla nella pellicola per alimenti e farla riposare in frigorifero per 30 minuti.
Impastare la farina rimasta con il burro ammorbidito e lavorare il composto finché il burro avrà assorbito tutta la farina, quindi formare un panetto rettangolare e avvolgerlo nella pellicola per alimenti.
Trascorso il tempo per il riposo, stendere il primo panetto allargandolo con le mani in corrispondenza del taglio a croce, poi tirarlo con il mattarello ricavando un quadrato di circa 40 cm di lato.
Porre al centro il secondo panetto, ricoprirlo con due lembi di pasta e pressarlo con il mattarello.
Ripiegati i due lembi rimasti, piegandone uno sopra e uno sotto, pressare con il mattarello in modo da ottenere un rettangolo di 4 cm di spessore.
Iniziare i giri che daranno leggerezza alla pasta: ripiegare i lati corti del rettangolo verso il centro in modo che si tocchino, senza sovrapporsi, poi piegare la pasta a libro ottenendo così quattro strati.
Lasciare riposare la pasta per un ora in frigo.
Ripetere le pieghe, lasciare di nuovo riposare e ripetere l’operazione per altre due volte, in tutto quattro quindi.
Quindi prendere la pasta, cospargerla con metà dello zucchero e premerla con il mattarello; formare un rettangolo con il lato più lungo di circa 24 cm e dello spessore di 5 mm.
Ripiegare uno dei lati più lunghi del rettangolo verso il centro.
Ripiegare verso il centro anche l’altro lato lungo del rettangolo, facendolo combaciare con il primo .
Spolverizzare il rettangolo con lo zucchero rimasto, premerlo con il mattarello e ripiegare i lati lunghi verso il centro.
Ripiegare un’altra i due lembi del rettangolo verso il centro.
Chiudere la pasta a libro e con le mani schiacciare il rettangolo.
Con un coltello tagliare delle fettine di pasta larghe 1,5 cm.
Pizzicare alla base le fettine, poi torcerle, disporle nel senso della lunghezza e appiattendole un po’ distanti tra loro, sulla placca imburrata e infarinata, schiacciandole alla base e cuocerle in forno già caldo a 220 gradi per 20 minuti.

La lavorazione dei panetti deve essere eseguita su un piano di lavoro infarinato o una spianatoia o meglio ancora un piano di marmo che non accumuli il calore e quindi non faccia sciogliere il burro mentre si lavora.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questa ricetta

Prussiane Prussiane