Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Sformato di riso e melanzane alla Palermitana

Di

Lo sformato di riso e melanzane, milinciàna in siciliano, è una sorta di parmigiana di melanzane. È l’ennesima dimostrazione di come la melanzana, in Sicilia, sia sfruttata in qualsiasi pietanza, sempre con risultati a dir poco eccellenti.

Vota per questa ricetta 3/5 (382 Voti)

Ingredienti

  • Ingredienti per quattro persone
  • 350 grammi di riso arborio
  • 1,5 kg pomodoro per salsa
  • quattro melanzane del tipo nostrale (vedi foto qui)
  • due cipolle
  • un bel ciuffo di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • caciocavallo semistagionato grattugiato q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • poco burro
  • sale e pepe q.b.
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • vino bianco per sfumare il riso
  • Procedimento
  • Pulire le cipolle, la prima delle quali utilizzeremo per la salsa di pomodoro, mentre la seconda servirà per preparare il risotto.
  • Soffriggere in olio abbondante una cipolla ben triturata, quindi unire il prezzemolo tritato finemente e le foglie di basilico spezzettate con le dita. Aggiungere il pomodoro, aggiustare di sale, pepe e poco zucchero e far cuocere fin quando sia evaporata buona parte dell’acqua di vegetazione. Mettere nel passa pomodoro, ricavare la salsa che dovrà essere più liquida che densa (perché verrà messa in forno insieme agli altri ingredienti) e mettere da parte.
  • Tagliare le melanzane a fette per la lunghezza, come per la parmigiana di melanzane, friggerle in abbondante olio e poi metterle da parte su carta assorbente da cucina.
  • Mentre preparate il brodo vegetale, mettere in un tegame la seconda cipolla triturata e farla soffriggere con olio e un po’ di burro, quindi farvi rosolare per qualche minuto il riso. Sfumare con il vino bianco, dopodiché unire qualche mestolo di brodo vegetale bollente. Procedere aggiungendo, poco per volta, il brodo fino a cottura al dente.
  • Ungere con l’olio il fondo e i bordi di una pirofila, disporre al fondo uno strato di melanzane fritte, poi uno strato di riso che ricopriremo con la salsa di pomodoro, quindi una spolverata di caciocavallo grattugiato. Continuare a fare altri strati con la stessa sequenza avendo cura di terminare con uno strato di melanzane. Mettere in forno preriscaldato a 180° e completare la cottura (circa venti minuti). Fare intiepidire e sformare su un piatto da portata.

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 60minuti
Tempo di cottura 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sformato di riso e melanzane alla Palermitana - Tappa 1

Buon Appetito

Ti potrebbe interessare anche:

Commenta questa ricetta

SFORMATO DI VERDURE E FUNGHI Tortino riso e ragu’