Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pizza in padella con melanzane fritte, ricotta e menta

Chi ha detto che la pizza si puo' cuocere solo in forno? Con questa ricetta vi mostreremo che è possibile preparare un'ottima pizza cotta in padella in pochi minuti!

© Thinkstock

una ricetta veloce per una pizza piena di gusto

Quanto è buona la pizza fritta? Generalmente farcita con le melanzane, in questa versione  arricchita da ricotta e foglioline di menta, è sempre una buona idea quando si vuole fare un piccolo peccato di gola e concedersi un piacere unico. Se poi  ci aggiungete che questa pizza è cotta direttamente in padella, senza passare per la fese della cottura in forno, possiamo affermare con certezza che questa ricetta vince anche per praticità. 


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questo articolo