Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Uva sotto spirito

Di

Vota per questa ricetta 3.8/5 (13 Voti)

Ingredienti

  • kg. 1 di uva
  • lt. 1 di alcool a 40°
  • dl. 3 di anice o di rhum

Informazioni

Difficoltà Media
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

L'uva può essere "uva regina" o "uva rossa" o "moscato", meglio ancora "uva bianca longa de pergula". Tagliare con le forbici gli anicini di uva con il picciolo. Lasciar appassire per un giorno all'aperto. Mettere l'uva in un vasetto di vetro, coprire con l'alcool e l'anice o il rhum. Chiudere ermeticamente e usare dopo un mese.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Pina Colada

Origini della Pina Colada
Si hanno  notizie di una bevanda alcolica contenente rum oro e succo di ananas già a partire dagli anni '20 del '900. Cio' che differenzia questa antica bevanda dalla nota Pina Colada è la presenza, in quest'ultima, del latte di cocco. 

La Pina Colada e la stampa
L'edizione del 16 aprile 1950 del New York Times parla esplicitamente di una bevanda chiamata "Pina Colada", preparata con rum, cocco e ananas. 

Altre versioni della Pina Colada
Secondo altre fonti, la Pina Colada avrebbe visto la luce nel 1963 a Porto Rico, nel tentativo di creare un cocktail fruttato ed inedito. Quale che sia la sua origine, la Pina Colada è deliziosa. Per preparare velocemente questa bevanda alcolica a base di rum, cocco e ananas non vi resta che seguire i consigli del nostro barman.

Per la Pina Colada avete bisogno di:
- 5 cl di rum oro
- 3 cl di crema di cocco
- 9 cl di succo d'ananas
- Un po' di cocco disidratato
- Ghiaccio

 Preparazione:

Mettete 3-4 cubetti di ghiaccio in un bicchiere, aggiungete 5 cl di rum oro, poi 3 cl di crema di cocco e 9 cl di succo d'ananas. Mettete dei cubetti di ghiaccio nello shaker ed aggiungete del cocco disidratato per rendere più cremoso il cocktail. Agitate energicamente per qualche secondo, poi versate la crema di ghiaccio e cocco nel bicchiere.  Decorate con della menta fresca, cocco disidratato e zucchero a velo.

Commenta questa ricetta

Torta al limone e cioccolato Mostarda siciliana