Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Più di 20 000 deliziose ricette!

Collegati via Facebook Chiudi ricerca

L'intervista di Alessandra Agosto



Intervista realizzata da Valentina Intervista realizzata da Valentina

Abbiamo intervistato Alessandra Agosto!

Visita il blog: Golosità Vegane.


Scopri il suo profilo



Ciao Alessandra Agosto, raccontaci...


Cosa ti ha spinto ad aprire il tuo blog ?


Inizialmente volevo avere uno spazio tutto per me dove mettere le mie ricette con tanto di foto (quando voglio rifare una mia ricetta vado proprio sul mio blog per le dosi precise), era lo strumento migliore per tenere il mio ricettario personale e condividerlo con gli altri per poter dare delle idee su alimenti sani e gustosi senza dover fare del male a nessuna creatura senziente. L'idea che altri potessero provare le mie ricette e averne dei benefici mi incoraggiava a migliorarmi e cercare delle ricette che potessero essere anche equilibrate dal punto di vista dei nutrienti e spiegate in modo da poter essere riprodotte.

Come è cominciata la tua storia d'amore con la cucina vegana ?


Ho sempre amato cucinare ma da vegetariana (lo sono stata per una ventina d'anni) mangiavo male, un po' perché non ero molto cosciente di ciò che mangiavo, un po' perché spesso mangiavo fuori casa e seguivo troppo spesso il gusto a discapito della salute. La cucina vegana dal punto di vista mentale è tutta un'altra cosa: ci si deve abituare a ritmi, alimenti e combinazioni diverse dal "normale" ma non perché la cucina vegan è strana, piuttosto perché siamo abituati male, mangiare tanto anche se abbiamo consumato poco, mangiare anche quando non abbiamo fame solo perché è ora di pranzo o di cena, andare in panico se dici "senza" (certe persone non riescono a concepire cibi solo vegetali) o pensare a come sostituire quello o quell'altro ... invece non si tratta di sostituire, si tratta di creare con i cibi vegetali. Anch'io all'inizio la pensavo così e per questo è nata la mia voglia di capire, conoscere, studiare alimenti, abbinamenti, proprietà ed ho scoperto tantissimi cibi che prima non mangiavo, ho imparato a trovare il giusto equilibrio, a dosare i nutrienti, ad usare le spezie, ho depurato il mio corpo ed il mio palato ed ora riscopro i veri gusti dei cibi.

Quali sono le tue fonti d'ispirazione in cucina ?


Come cuoche tutte le mie amiche vegane e le vegan-blogger, italiane e straniere, anche se poi, essendo una creativa, appena vedo un alimento penso subito a come vorrei trasformarlo e faccio delle prove. Ma anche le ricette della tradizione, per prime quelle della mamma, che mi piace veganizzare.

Qual è la ricetta che rappresenta al meglio la cucina vegana?


Wow, bella domanda ... direi che ce ne sono troppe che potrebbero ricoprire al meglio questo incarico, per esempio tante vengono dalla tradizione italiana, le famose ricette della dieta mediterranea come pasta aglio olio e peperoncino, peperonata, polpette di melanzane, rucola e pomodorini altre vengono invece da "nuovi" sapori come seitan o tofu, altre ancora dall'utilizzo creativo di alimenti base come i formaggi di frutta secca. Non saprei veramente cosa scegliere ...

Hai pubblicato la ricetta del Li.co.li. sul tuo blog : è difficile realizzarlo o alla portata di tutti ? Un consiglio per chi lo realizza per la prima volta ?


A me è riuscito al primo colpo e lo trovo veramente formidabile! Credo sia semplice a farlo, anche se io ho studiato molto prima di cimentarmi e sono partita dalla farina manitoba, prima di escluderla completamente dalle mie dispense, sostituendola con la farina 2 o semi integrale. Come consiglio dico di non fermarvi se non vi riesce la prima volta ed eventualmente, se non cresce nei tempi indicati, provate con un pochino di zucchero (di canna integrale), che aiuta la crescita dei lieviti.

Qual è l'utensile culinario o l'ingrediente dal quale non ti separeresti mai ?


In cucina gli attrezzi per cucinare sono diversi, anche se non serve prendere cose costose o particolari per fare un buon lavoro. Il primo utensile indispensabile è un buon coltello, senza quello tutto diventa più difficile.

Qual è la più bella esperienza che hai fatto grazie al tuo blog ?


Da quando ho il blog ho scoperto tante persone, blog, idee, mi sono arricchita molto e sono cresciuta come cuoca e come persona, e già questo potrebbe rispondere alla domanda. Voglio comunque aggiungere l'esperienza della radio, le puntate radiofoniche su Radio Capodistria, dove racconto una ricetta e do alcuni consigli, un'esperienza meravigliosa.

Qual è stata la tua più grande sfida culinaria ?


Una cena organizzata da una mia cara amica vegetariana che voleva dimostrare ai suoi colleghi / capi, che mangiare bene e vegan si può. Abbiamo organizzato insieme il menù, i piatti, la tavola, l'impiattamento, l'abbinamento dei vini, tutto. La cosa che più mi ha gratificato è che a tavola sedeva un critico gastronomico di una testata giornalistica nazionale e che mi ha fatto dei gran complimenti su tutti i piatti ed in particolare definendo "di alta cucina" la mia Vellutata di funghi con polpette di funghi e soia.

Per te cucinare è....


Passione, mettermi in discussione, creare, realizzare un'idea, gioia.

Un'ultima parola o un messaggio per i nostri lettori ?


Avvicinatevi alla cucina vegan, non mangiamo solo erbetta, ci facciamo dei lauti pasti, variamo sempre gli alimenti, cerchiamo equilibrio dei nutrienti e ci prendiamo cura del nostro corpo. Cucinare solo con i vegetali è gustoso, divertente, creativo e salutare e soprattutto rispetta la vita di creature senzienti che hanno lo stesso diritto di vivere che abbiamo noi, che amano e soffrono quanto noi e che non meritano di finire sui nostri piatti solo per soddisfare il nostro palato. ;)



Grazie Alessandra Agosto per aver risposto alle nostre domande. A presto!
Articolo Pubblicato da Valentina - 17/09/2013



Se sei un blogger o uno chef, se lavori nel settore alimentare o hai un sito web sulla cucina e l'alimentazione e desideri condividere le tue ricette con la nostra community, per favore contattaci!
Saremo lieti di valorizzarti sul nostro sito.

Commenta questo articolo