Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Il panforte fatto in casa: il dolce più natalizio che ci sia, facile da preparare grazie alla nostra ricetta

Il panforte: un dolcetto che ad ogni morso ci trasporta nell' atmosfera natalizia.  Originario di Siena, le origini del panforte risalgono addirittura all'anno mille. Preparato con miele, frutta secca e spezie, il sapore di questo dolce racchiude sicuramente molti ricordi natalizi per tanti di noi. Perché non provare a provarlo a casa? La ricetta non è difficile, basta avere solo un po' di tempo da dedicare in cucina. 

©gettyImages- EasterBunnyUK

un po' di storia

Il panforte deriva da un dolce preparato fino al X secolo, il panmelato, una sorta di focaccia semplice con acqua, farina, miele e frutta (mele). Il panmelato veniva lasciato seccare e si ammuffiva leggermente, prendendo un sapore aspro, un po' acido, quindi "forte". Con l'arrivo delle spezie nel XIII secolo, vennero tolte le mele al panmelato ed aggiunte le spezie. Si pensa che il panforte sia nato come dono dei servi e dei coloni alle monache  del Monastero di Montecelso (provincia di Siena). A causa della presenza delle spezie e della frutta secca, questo dolce era molto costoso e quindi riservato originariamente ad un'elite. Nella ricetta originale del panforte ci sono solo le mandorle come frutta secca, noi invece vi proponiamo una versione che prevede anche i pistacchi e le nocciole, per rendere il vostro panforte ancora più goloso. 


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Mummie di wurstel per un aperitivo terrorizzante

Prepara queste mummie di pasta sfoglia e wurstel, ottime  da servire ad un aperitivo per la serata di Halloween, oppure alla festa di compleanno dei tuoi bambini. 

 

INGREDIENTI:

  • 1 rotolo di pasta per la pizza
  • 4 wurstel
  • Senape per servire
  • Olive nere tagliate

 

PROCEDIMENTO:

Prendere la pasta da pizza e tagliare delle striscioline nel senso della lunghezza. Avvolgere i wurstel nella pasta per formare le mummie. 
Infornare per 15 minuti a 170°.

 

Commenta questo articolo