Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Il miglior modo di pulire i fornelli? Questo

Le macchie e lo sporco che possono intaccare i nostri fornelli sono tra i più resistenti, passando attraverso alte temperature. Che sia questa la zona della casa più difficile da pulire? Forse no ma della cucina senz'altro. Almeno fino a che non conoscerete quest'astuzia geniale

I fornelli sono una delle zone più difficili da pulire bene di tutta la casa e probabilmente la parte più dura di tutta la cucina.
Le tracce che i residui di cibo, ad alte temperature, inevitabilmente lasciano vi finiscono sembrano a volte impossibili da togliere.

A volte abbiamo anche pensato di sostituire direttamente i pezzi, piuttosto che avventurarci in una pulizia approfondita.

Questo, prima di scoprire quest'astuzia a base di ammoniaca...

Un metodo semplice semplice

Da quando abbiamo scoperto questo metodo possiamo pulire a fondo tutte le parti del fornello senza difficoltà e senza nemmeno passare la spugna!
E' super semplice e non richiede nessuno sforzo. Vi consigliamo pertanto di metterlo in pratica almeno 2 volte all'anno.

Cosa vi servirà

Sono 2 le cose che vi servono, entrambe facilmente repribili:
- sacchetti richiudibili da 4 litri di capacità
- ammoniaca

Come procedere

Riempite il sacchetto con l'ammoniaca ed immergetevi poi le parti dei fornelli, sfruttando lo spazio il più possibile e richiudetelo bene.
Qualora fosse necessario potete utilizzare anche un secondo sacchetto.

Una volta effettuata quest'operazione lasciate il sacchetto "a riposo" per una notte.

Al mattino seguente rimuovete il grasso e lo sporco con una spugna e del detersivo, sarà molto semplice.

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Commenta questo articolo

Ecco come riparare la cerniera rotta con un metodo semplicissimo La ricetta per accelerare metabolismo, eliminare le tossine e perdere peso in 72 ore!!