Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

I 5 cibi killer della pancia: mangiarli significa uccidere i grassi!

Per eliminare i rotolini, ecco alcuni alimenti che ci aiutano a disinfiammare l’organismo e che ci permettano di bruciare grassi.

Title

Title

1. Il Salmone

Il cosiddetto “pesce azzurro”, tra cui spicca il salmone, possiede molti principi nutritivi e vitamine. Non apporta calorie e, inoltre, offre prostaglandine, composti che aiutano a regolare il gonfiore nel corpo.

A sua volta presenta acidi grassi omega 3, buoni e sani.

2. Lo Yogurt naturale

Conosciuto anche come yogurt greco, è perfetto per fare merenda, colazione o per uno spuntino al volo, perché sazia e non apporta molte calorie.

Come se non bastasse, è utile per ottenere un ventre piatto perché le sue proteine aiutano a mantenere sotto controllo le voglie e, quindi, ci permette di non spizzicare o mangiare fuori dai pasti.

Se volete potete aggiungere frutta a pezzi, avena o uva passa per trasformarlo in uno spuntino sano e delizioso.

3. I Frutti rossi

I frutti di bosco sono poveri di zucchero, ma ricchi di antiossidanti, pertanto costituiscono un dessert perfetto per ottenere un ventre piatto.

Se cercate di avere addominali più tonici, mangiate una tazza di frutti rossi al giorno.

Sono ideali quando fate esercizio per migliorare la digestione, ridurre il gonfiore dell’addome e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue.

Tra i frutti rossi vi consigliamo di scegliere i mirtilli, perché hanno maggiori proprietà antinfiammatorie e antiossidanti rispetto agli altri. Eliminando i radicali liberi, il ventre si disinfiamma. 

4. I Cereali integrali

Molti credono che i cereali integrali facciano ingrassare, stesso mito sulla frutta secca. In realtà saziano più di quelli raffinati. 

L’avena, l’orzo o il riso integrale riducono i livelli di proteina C, responsabile del gonfiore. La farina integrale, inoltre, è molto più sana di quella raffinata.

5. Le Mele

È uno degli alimenti più sani che ci siano e sazia e ridurre la voglia di mangiare dolci.

Ogni mela contiene fibre e pectine, bruciatori di grassi efficaci. Questo frutto, inoltre, non apporta calorie né zuccheri. Si tratta di un perfetto spuntino da assumere prima o dopo aver fatto attività fisica.

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Rotolini di pasta sfoglia agli asparagi

Questi rotolini agli asparagi sono un'idea sfiziosa e scenografica per presentare gli asparagi in modo originale. Sono sfiziosi e semplici, una ricetta imperdibile per conquistare i tuoi ospiti. 

 

 

 

INGREDIENTI :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • Pesto alla genovese q.b
  • 12 asparagi verdi
  • 12 fette di prosciutto crudo
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare

 

 

PREPARAZIONE : 

Incidere la pasta a metà nel senso della larghezza, creando due mezzelune, quindi ricavare circa 12 rettangoli. 

Spalmare il pesto su ogni rettangolo. Nel frattempo far bollire gli asparagi verdi per qualche minuto, e scolarli ancora croccanti. 

Arrotolare una fetta di prosciutto attorno ad ogni asparago, lasciando libera la punta. 

Arrotolare i rettangoli di pasta attorno ad ogni asparago, sempre lasciando libera la punta.

Adagiare i rotolini sulla placca del forno, distanziati l'uno dall'altro. Spennellarli con il tuorlo d'uovo e fare cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa. 

 

Commenta questo articolo

Semi e frutta secca: in ammollo diventano una bomba di salute L'aspetto della vostra lingua può rivelare molto sul vostro stato di salute e emotivo