Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Dormire con il proprio cane o gatto fa bene alla salute, rileva uno studio

Questione di compagnia e di sicurezza, di vicinanza con chi ci vuole bene. Basta questo infatti per migliorare la qualità del sonno e guadagnare in salute. A patto che...

Dormire con il proprio cane o animale domestico fa bene alla salute...quasi sempre.

E' questa la conclusione a cui è giunta il Centre for Sleep della Mayo Clinic è giunta in seguito ad uno studio che ha coinvolto 40 persone per 5 mesi. 

Lo studio

Cio' che i rricercatori hanno studiato è proprio la qualità del sonno sia dei padroni che degli animali.
Attraverso specifici elettrodi applicati ad entrambi hanno infatti evuto conferme scientifiche di quanto le stesse persone confermavano al loro risveglio: la qualità del riposo era migliore se la notte veniva condivisa con il proprio animale.

Più dell'80% delle persone ha infatti dichiarato di sentirsi più al sicuro e più felici di essere a fianco dei loro migliori amici.
Il restante 20% invece lamentava un riposo peggiore a causa del russare o del troppo muoversi del loro animale.

Vicini, ma non troppo

Dormire con il proprio cane non significa pero' dormire nello stesso letto ma nella stessa stanza, indipendentemente dalla razza.
Dormire infatti nello stesso letto avrebbe l'effetto opposto: peggiorerebbe la qualità del sonno.

Le persone che vivono sole o che hanno un partner che è spesso fuori per lavoro avrebbero infatti grandi benefici a dormire con loro.
Ma anche chi passa tanto tempo fuori casa e vorrebbe stare più tempo insieme ai propri amici non si dimentichi di questa possibilità!

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

L'antipasto più simpatico di sempre: mini tramezzini a forma di gatto!

INGREDIENTI per 4 persone:

- 5 fette di prosciutto 
- 8 fette di pancarrè
- 1  confezione di formaggio spalmabile
- 4 fette di prosciutto cotto
- Una manciata di spinaci freschi
- Qualche oliva nera
- Qualche filetto di erba cipollina
- Una formina a forma di gatto

 

PROCEDIMENTO :

Innanzitutto  ritagliate i bordi scuri dalle fette di pancarrè, spalmatele con il  formaggio spalmabile.
Appoggiate una fetta di prosciutto su ogni fetta di pancarrè, ritagliando eventualmente il prosciutto che esce dal rettangolo di pane. 

Disponete qualche fogliolina di spinaci freschi sopra il prosciutto, coprite con il pane in cassetta ; spalmate con il formaggio fresco, quindi ritagliate un gattino con la formina apposita. 

Ora formate gli occhi del gattino:  tagliate a metà le olive nere, quindi incidetele a forma di triangolo. La fetta di prosciutto restante vi servirà per il nasino del gatto: ricavate dei triangolini e appoggiateli invertiti sul gattino, in modo che la punta sia rivolta verso il basso. 

Accorciate i filetti di erba cipollina e mettetene 2 su ogni lato per formare i baffetti del gattino. 

 

Commenta questo articolo

Ri-cresci il sedano dalle radici, in casa e senza limiti Come pulire il ferro da stiro senza rovinarlo