Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Come liberare la frutta e verdura dai pesticidi? Il metodo naturale fatto in casa

Mangiare bene oggi significa mangiare BIO. Purtroppo la frutta e verdura BIO è costosa e spesso il nostro budget non è sufficiente. La buona notizia è che è possibile liberarsi dei pesticid della frutta e verdura tradizionale con una tecnica naturale, sicura e fatta in casa 

© Thinkstock

Frutte e Verdura

Le frutta e la verdura sono spesso coltivate con l'utilizzo di pesticidi e agenti chimici che sedimentano sulla buccia e sulla loro parte superficiale.
Per questo i prodotti BIO sono più costosi: senza questi composti chimici la coltivazione è più lenta e soggetta a difficoltà.

E' un controsenso che per mangiare sano dobbiamo spendere di più, eppure è la realtà del nostro mondo.
Non serve disperarsi e, in attesa di tempi migliori, utilizzate questa tecnica naturaloe per ripulire la frutta e verdura "tradizionale" dai loro pesticidi. 


Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Gli spiedini di frutta più originali che ci siano, facilissimi!

INGREDIENTI: 

  • Anguria
  • Mirtilli
  • Bastoncini di legno per spiedini 

 

PROCEDIMENTO

Prendi uno stampino da biscotti e ritaglia delle stelline da alcune fette di anguria. Inserisci 5 mirtilli in uno stecchino di legno, e termina con una stellina di anguria. Procedi allo stesso modo fino a terminare tutti gli ingredienti. 

Infila gli spiedini sulla calotta dell'anguria, dalla quale gli ospiti si serviranno direttamente. 

Commenta questo articolo