Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

La ricetta 100% naturale per pulire il forno in profondità e sicurezza

Di,
Tribù Golosa

Mantenere il forno pulito è importante non solo per la qualità dei piatti che cuciniamo ma anche per la nostra salute.

L'importanza di avere un forno pulito

L'importanza di avere un forno pulito

Mantenere pulito il proprio forno è un imperativo, tanto della buona cucina che della buona salute.
Lasciare infatti che alcuni resti di cio' che vi cuociamo restino nel forno è deleterio per la salute.

E' stato infatti provato che parti di cibo carbonizzato possono risultare pericolose e cancerogene, oltre ad avere un sapore pessimo di bruciato.

Quale prodotto utilizzare?

Tutti i prodotti industriali che possiamo scegliere per pulire il forno sono da sconsigliare in quanto rimarranno certamente tracce all'interno del forno.
Diverse ricerche dimostrano che i fumi di questi prodotti possono provocare problemi alla gola, nel naso, negli occhi e sulla lingua.
Ma non solo, anche disturbi interni a livello d'intestino.

Non solo i prodotti chimici ed industriali dovrebbero essere evitati, anche la comoda funzione autopulente presenta diverse criticità.
Viste le altissime temperature alle quali lavora (600°C) è inevitabile che parte delle sostanze sciolte si disperdano nell'aria ed entrino in contatto con il nostro apparato resporatorio. Per questa ragione le stesse istruzioni consigliano di attivare questa funzione quando non si è in casa.

La formula di un prodotto naturale

Per pulire il forno vi consigliamo pertanto di utilizzare un prodotto non solo fatto interamente in casa con poche risorse, ma anche 100% naturale.

Vi serviranno:
- 2 cucchiai di sapone liquido per piatti
- 1? tazza di bicarbonato di sodio
- 6 gocce di olio essenziale di arancio (facoltativo)
- ¼ tazza di aceto bianco biologico
- acqua


INDICAZIONI:
mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola di vetro, facendo attenzione a formare una pasta densa ed omogenea. Spennellatela quindi su tutta la superficie interna del forno, fino a che non sarà del tutto ricoperta. A questo punto lasciate che la miscela agisca per 8 ore durante la notte.
Il giorno dopo, indossando i guanti, pulite il forno aiutandovi con una spugna pulita ed un po' d'acqua.

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Mummie di wurstel per un aperitivo terrorizzante

Prepara queste mummie di pasta sfoglia e wurstel, ottime  da servire ad un aperitivo per la serata di Halloween, oppure alla festa di compleanno dei tuoi bambini. 

 

INGREDIENTI:

  • 1 rotolo di pasta per la pizza
  • 4 wurstel
  • Senape per servire
  • Olive nere tagliate

 

PROCEDIMENTO:

Prendere la pasta da pizza e tagliare delle striscioline nel senso della lunghezza. Avvolgere i wurstel nella pasta per formare le mummie. 
Infornare per 15 minuti a 170°.

 

Commenta questo articolo

5 ragioni poco conosciute per cui non perdi peso La torta magica dei tre stati che ha fatto vinto l'internet