Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Come sgonfiare la pancia senza seguire nessun allenamento

Forse ti sembrerà strano ma il nostro corpo è pieno di risorse che, a volte, dobbiamo solo risvegliare.

Perchè lo stomaco si gonfia e come intervenire

Perchè lo stomaco si gonfia e come intervenire

Lo stomaco gonfio è quasi sempre il risultato di cattive abitudini alimentari e di livelli di stress malsani che non consideriamo esserne la concausa.
Ma non solo, anche determinati farmaci e disturbi del sonno non aiutano il nostro organismo nelle sue funzioni digestive. Alla lunga uno stomaco gonfio può portare a disturbi digestivi che non si devono sottovalutare.

La buona notizia è che ci sono metodi semplici per aiutare il corpo ed il metabolismo a riattivarsi nella giusta direzione.

1. ACQUA E LIMONE
Aggiungi il succo di un limone ad un bicchiere d'acqua tiepida e bevilo a stomaco vuoto ogni mattina. Questo metodo favorisce la secrezione di acidi gastrici che a loro volta miglioreranno la digestione, prevenendo la formazione di gas. Prima di mangiare però, aspetta 30 minuti.

2. EVITA LATTE E CAFFÈ A COLAZIONE
Probabilmente ti starai chiedendo come fare a cambiare un'abitudine radicata come questa. Eppure non è una cosa così complicata vedrai, basteranno pochi giorni per abituarsi nuovamente ad un nuovo regime (yogurt e frutta per esempio), in più ricorda che il latte ed il caffè aumentano il gonfiore di stomaco vista la loro difficile digeribilità.

3. NON BERE QUANDO MANGI (NEMMENO ACQUA)
I liquidi diluiscono i liquidi gastrici rallentando la piena ed efficiente digestione, innescando quindi la fermentazione del sistema digerente che...in definitiva gonfia la pancia.

4. NON BERE ALCOL A STOMACO VUOTO
L'alcol stimola la produzione gastrica che, quando assunto a stomaco vuoto, s'intensifica disturbando la microflora dell'intestino. Evitate il consumo d'alcol il più possibile, soprattutto a stomaco vuoto.

5. BEVETE TÈ ALLO ZENZERO
Un pò di zenzero nel tè aiuta a rallentare la formazione di gas nell'intestino, oltre a supportare il metabolismo e la digestione.

6. EVITATE CIBI GRASSI
Fast food, dolci e cibi trasformati richiedono un lavoro doppio al nostro intestino per essere digeriti e assimilati. Aumentando il tempo di digestione è inevitabile che si formino gas nello stomaco, oltre ad una sgradevole sensazione di pesantezza.

7. STOP ALLE BEVANDE GASSATE
Introdurre gas o troppa aria bevendo bevande gassate, masticando chewing-gum o parlando a bocca piena non fa che aumentare la quantità d'aria e di gas nello stomaco. Non fatevi questo autogol!

8. RELAX E MEDITAZIONE
In generale uno stile di vita sano ed equilibrato, che preveda specifici comportamenti per migliorare il livello di stress ed il riposo sono di grande aiuto anche per la digestione. Perchè quindi non afre yoga, meditazione ed anche farsi una camminata prima di andare a letto? Sono dei veri toccasana.

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Commenta questo articolo

La dieta del fantino per perdere velocemente 3 chili La torta salata al pomodoro e mozzarella : perfetta per un pranzo estivo dal sapore italiano