Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Dieta d'autunno per perdere peso senza stress

Se con l'arrivo dell'autunno senti il bisogno di perdere i chili messi su durante l'estate, abbiamo quello che fa per te :)

il programma giusto per sentirti bene ed eliminare gli eccessi

il programma giusto per sentirti bene ed eliminare gli eccessi

Se al rientro dalle vacanze hai messo su qualche chilo e adesso vuoi perderli ma senza aggiungere stress allo stress del rientro, ecco qualche consiglio :

 

1. Pianificare sempre: organizzare la cucina, proprio come abbiamo fatto col nostro viaggio delle vacanze o come facciamo per gli impegni dei nostri piccoli, è fondamentale per risparmiare tempo in cucina e avere sempre qualcosa di pronto sottomano, evitando dunque di ricorrere ai cibi pronti. Alla sera, dopo cena, mentre magari ci godiamo finalmente qualche minuto di relax sul divano, possiamo far cuocere il sugo, oppure le verdure, o ancora qualche zuppa, magari con i legumi. Non richiedono particolari attenzioni e sono poi facilissimi da conservare in frigorifero o anche nel freezer nei contenitori per alimenti. Unico accorgimento: ricordiamoci di lasciarli scongelare al mattino, prima di uscire di casa: al nostro rientro saranno perfetti per essere semplicemente scaldati e utilizzati per preparare una pasta integrale o una minestra a base farro, miglio o avena. Meglio di così!

2. Alimenti sì: ogni pasto deve contenere carboidrati, proteine e grassi. Perfetto quindi accompagnare una minestra di cereali con verdure fresche, ottimo il pesce azzurro, la carne deve essere preferibilmente bianca quindi ottima quella di pollo o tacchino, magra ma saporita. Per favorire il senso di sazietà prima di sederci a tavola beviamo due bicchieri d'acqua: saranno utilissimi. Quando le temperature scendono, le zuppe e i passati di verdura, veloci da preparare e dall'alto potere saziante, saranno ottimi alleati della nostra dieta. Tanto gusto e tempo di preparazione minimo: il mix perfetto!

3. Allontana le tentazioni: la tentazione c'è sempre, ma invece che evitarla proviamo ad assecondarla. Come? Basta limitarsi ad assaggiare. Il consiglio smart? Usiamo il piattino da frutta invece che quello normale: si riempirà in fretta e non ci sembrerà di esserci privati di nulla. A volte, più che togliere alcuni cibi è sufficiente ridurne le quantità: sembra banale, ma è semplicemente vero. Provare per credere.

4. Less is more: tra le cose da evitare assolutamente, intingoli, panna, sughi e condimenti pesanti: oltre a essere di difficile digestione, possono causare gonfiore e naturalmente sono ipercalorici. Cotture semplici, come quella al vapore, sono perfette: se poi il soffritto lo facciamo versando un po' d'acqua in padella invece dell'olio, diminuiremo le calorie senza perdere in sapore. Leggerezza e semplicità, il meglio per la nostra salute.

5. Segui le stagioni: perché trascurare i frutti di stagione? Per cominciare alla grande, a colazione prepariamo vai con uova soda, una banana o frutta a piacere. Prima di uscire, vai di spremuta di agrumi che, grazie alla vitamina C e ai sali minerali, ci aiuteranno a prepararci contro i malanni aiutando le difese immunitarie. Energia e salute, il top per il nostro organismo... e la bilancia ringrazia!

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Come sgranare il melograno velocemente ?

La tecnica per sgranare il melograno, spiegata dal nostro Chef Damien. Adorate il melograno, ma non sapete come sgranarlo velocente ? Seguite consigli del nostro chef e potrete gustare velocemente i vostri melograni e goderne di tutti i benefici effetti.

Commenta questo articolo

Come addormentarsi in 60 secondi Yoga facciale: i 7 migliori esercizi per il doppio mento