Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Lingue di gatto

Di

Vota per questa ricetta 3.4/5 (440 Voti)

Ingredienti

  • Farina - 100 gr
  • Burro - 100 gr
  • Zucchero - a velo 100 gr
  • Uova - 4 albumi
  • Vanillina - 1 bustina

Informazioni

persone 5
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 29minuti
Tempo di cottura 7minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Prima di procedere con la preparazione delle lingue di gatto fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Una volta che il burro si è ammorbidito mettetelo in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio , aggiungete lo zucchero a velo finché non ottenete una consistenza a “pomata” ovvero molto morbida. Poi unite poco alla volta la vanillina, la farina setacciata e continuate aggiungendo uno alla volta gli albumi che non devono essere freddi ma a temperatura ambiente. Mescolate gli albumi funo alla volta amalgamandoli perfettamente.

Tappa 2

Mettete l’impasto così ottenuto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta del diametro di 5-6 mm e stendetelo sulla placca da forno formando dei bastoncini lunghi 5-6 cm e larghi circa 1,5 cm. Ricordatevi di lasciare qualche centimetro tra un bastoncino e l’altro in modo che non si tocchino durante la cottura. Le lingue di gatto vanno infornate a forno preriscaldato a 200°. Per la cottura saranno sufficienti 7-8 minuti, fino a quando i loro bordi non cominceranno a essere dorati. Una volta sfornate le lingue di gatto andranno staccate subito dalla teglia con l’aiuto di una spatola e lasciate raffreddare. Le lingue di gatto cotte possono essere conservate in una scatola di latta con il coperchio.

Le lingue di gatto appena sfornate e ancora calde sono molto malleabili e possono essere “lavorate” per dargli la forma che si desidera come, ad esempio, quella di un ricciolo o di una spirale.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Torta di biscotti secchi e doppio cioccolato

Una torta a strati con crema al cioccolato fondente ed al cioccolato bianco: ottima, conquista i bambini grazie alla sua crema golosissima. Gli strati composti da biscotti secchi bagnati nel latte la rendono morbida e delicata. 

 

INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato bianco
  • 250 ml di panna
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 250 ml di panna
  • 30 biscotti
  • 200 ml di latte

 

PROCEDIMENTO:

Fate scaldare la panna e quando inizia a bollire spegnete il fuoco. Mettete in una ciotola il cioccolato bianco a cubetti e versate la panna calda, stemperando con una frusta manuale per sciogliere il cioccolato. Ripetete la stessa operazione con il cioccolato fondente mettendolo in un'altra ciotola. 

Foderare una teglia in vetro pirex con della carta forno. Far scaldare il latte e spegnerlo prima dell'ebollizione. Versarlo in una ciotola e passare velocemente i biscotti nel latte ad uno ad uno; distribuirli nella teglia, uno accanto all'altro. 

Ora distribuite uno strato di crema al cioccolato fondente e livellate bene; continuate con un altro strato di biscotti bagnati nel latte. Stavolta distribuite uno strato di crema al cioccolato bianco; continuate a comporre strati alternati di crema e biscotti fino a riempire la teglia. 

Mettete a riposare in frigorifero per 1 ora. Capovolgete la torta e terminate decorando con la crema al cioccolato fondente rimasta e con un po' di cioccolato bianco. 

 

Commenta questa ricetta

Lingue di gatto Lingue di gatto