Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Ali di pollo fritte

Di

Vota per questa ricetta 2.9/5 (289 Voti)

Ingredienti

  • Pollo
  • 12 ali
  • Farina
  • 4 cucchiai
  • Prezzemolo
  • tritato 1 cucchiaio
  • Uova
  • 2
  • Sale
  • q.b.
  • Pepe
  • q.b.
  • Olio di semi
  • q.b
  • Timo essiccato 2 cucchiaini
  • Paprika dolce 2 cucchiaini

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare le ali di pollo fritte, iniziate dalle uova che serviranno per la panatura: mettetele in una terrina, salate e pepate leggermente, quindi sbattete le uova con una forchetta per alcuni secondi. Quando la preparazione sarà omogenea, mettetele da parte.

Tappa 2

Passate a preparare le ali di pollo: eliminate le penne più grandi dalle ali con una pinzetta o con le mani; quindi tagliate via l'escrescenza all'estremità dell'ala ed eliminate la restante peluria fiammeggiandola sul fuoco del fornello. Una volta compiute queste operazioni, sciacquate bene le ali di pollo sotto l'acqua corrente. Asciugate le ali di pollo tamponandole con carta da cucina. Quindi procedete alla panatura: in una terrina versate la farina setacciata, aggiungete il sale, il pepe, il timo, il prezzemolo tritato e la paprika dolce, mescolate per amalgamare gli ingredienti. Quindi infarinate le ali di pollo (8) da entrambi i lati, poi passatela nelle uova precedentemente sbattute (9) e tenete ciascuna ala di pollo a mollo per almeno 2 minuti perchè assorba l'uovo.

Tappa 3

Quindi ripassate le ali di pollo ancora una volta nella farina per realizzare la doppia panatura e procedete in questo modo con tutte (il doppio procedimento serve ad ottenere una panatura più croccante). Intanto mettete a scaldare abbondante olio di semi in una pentola capiente. Sbriciolate un pò di farina nella pentola prima di versare le ali di pollo: se sfrigola allora l'olio è sufficientemente caldo per la frittura. Quindi immergete una o due ali di pollo alla volta, per non raffreddare troppo la temperatura dell'olio. Fate friggere per circa 10 minuti, girandole almeno due o tre volte.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Polpette di pollo in salsa barbecue troppo buone

INGREDIENTI : 

  • 500 g di petto di pollo tritato
  • 4 spicchi di aglio tritato
  • 1,5 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 2 uova medie
  • 60 g di pangrattato
  • ½ cucchiaino di paprika

 

PER LA SALSA BARBECUE: 

  • 3 cucchiai di ketchup
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco finemente tritato
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di succo di ananas

 

 

PREPARAZIONE:

Mettete  l'aglio tritato, il pepe, il succo di ananas  e lo zenzero fresco  grattugiato in una casseruola. 

Unite il ketchup, la salsa di soia, e lo zucchero di canna, quindi lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco dolce fino a che la salsa non diventerà spessa. Mettete da parte.
Preriscaldate il forno a 200°. Mettete il pollo tritato in una ciotola. Aggiungete l'aglio, la paprika, il sale, il pepe e il pangrattato. 

Aggiungete le uova.
Mescolate il tutto con le mani per amalgamare bene ed ottenere un impasto liscio. Fate delle polpette della grandezza di una noce. 

Disponetele su una placca coperta di carta forno. Infornate e fate cuocere per 13 minuti. 

Spennellate le polpette cotte con la salsa barbecue, quindi rimettetele in forno per 2 minuti.  Spennellatele ancora una volta prima di servire. 

 

Commenta questa ricetta

pedelline (ricetta di Nonna Mereu) Friceu di San Giuseppe di Lidia