Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Pizza romana

Di

La pizza romana è una delle preparazioni partenopee più semplici e gustose dopo la pizza margherita: i suoi ingredienti sono mozzarella, pomodoro, origano, acciughe e olio extravergine di oliva.

Vota per questa ricetta 0/5 (0 Voti)

Ingredienti

  • Pomodori passata densa 700 ml
  • Mozzarella di bufala o fiodilatte 600 gr
  • Origano essiccato 2 cucchiaini rasi
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Acciughe (alici) sott'olio 16 filetti
  • Sale q.b.
  • Pasta per la pizza

Informazioni

persone 4
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 30minuti
Tempo di cottura 15minuti
Costo Basso

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare la pasta per la pizza disponete la farina a fontana su di una spianatoia (o in una capiente bacinella) e formate un buco al centro. Prendete una ciotolina di vetro, versateci un bicchiere d'acqua tiepida, sbriciolatevi dentro il cubetto di lievito di birra (o il lievito disidratato) e lo zucchero. Mescolate fino a fare sciogliere bene il tutto e inserite al centro della farina il composto d'acqua e lievito. Ora, a parte, sciogliete 20 gr di sale in un altro bicchiere d'acqua tiepida; aggiungete l'olio e inseriteli nella farina. Tenete vicino a voi un po’ di farina e la restante acqua tiepida, che integrerete nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica (a seconda della farina usata, potrebbe servirvi un po’ d'acqua in più o in meno). Continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma consistente, con il quale formerete una palla che andrete ad adagiare in una capiente ciotola (ricordatevi che l’impasto raddoppierà il suo volume), adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e riponetela in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, come il forno spento di casa vostra. Attendete che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorrà 1 ora - 1 ora e 1/2 ) e poi procedete alla stesura della pasta per la pizza.

Tappa 2

Ponete la passata di pomodoro in una ciotola e conditela con 4 cucchiai di olio, l’origano e poco sale ( le acciughe rendono già molto saporita la pizza). Quando l’impasto sarà lievitato dividetelo in 4 parti; prendetene una parte e stendetela fino a formare un cerchio del diametro di circa 30 cm che adagerete nella teglia (leggermente unta) e cospargerete generosamente con la passata di pomodoro, con un po’ di olio e.v.o. , i filetti di acciughe, la mozzarella tritata grossolanamente; infornate in forno già caldo per circa 15 minuti a 250°. Non appena estrarrete la pizza alla romana dal forno, servitela immediatamente.

Se per questa ricetta userete la mozzarella di bufala, ricordatevi di strizzarla bene prima di porla sulla pizza da infornare; la mozzarella di bufala infatti, con il calore del forno, rilascia una discreta quantità di acqua che potrebbe compromettere la buona riuscita della cottura della pizza, annacquandola eccessivamente.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questa ricetta

Pasta per pizza Impasto per pizza