Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Il Dott. Sorrentino e la dieta della pizza per perdere peso con gusto

Rinomato dietologo conosciuto in tutto lo stivale, Il Dott. Sorrentino ha messo a punto una dieta che permette di perdere peso e concedersi qualche peccato di gola...Provare per credere!

La dieta a base di pizza

La dieta a base di pizza

L’hanno chiamata “la dieta della pizza e della birra”, per questo si tratterebbe della dieta adatta ai più golosi: si tratta infatti di una dieta semplice da organizzare e che soddisfa le esigenze dei più golosi.Colazione: caffè con latte (200 ml) o yogurt (125 gr magro) e cereali (30 gr)
Pranzo o cena:
SE VOGLIAMO LA PIZZA sceglieremo il pasto A a pranzo ed pasto il C a cena. Se vogliamo variare il pasto B a pranzo il C a cena. 
A: pizza (marinara, con poco olio e volendo qualche acciuga) + verdure a volontà
B: panino di media grandezza (60 gr) con 2 uova oppure prosciutto oppure bresaola (50 gr)  più verdure a volontà
Pranzo o cena:
C: Carne o pesce a pranzo o a cena + verdure a volontà
1 birra piccola (sia in A+C che in B+C): 
2 cucchiaini di olio in tutta la giornata
Bonus (fino a tre): 3 noci/uno yogurt magro da 125 gr/ un frutto medio

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Palline di pizza per un aperitivo originale e 100% italiano!

La pizza è sempre buonissima, preparata in tutti i modi e in tutte le forme. Ecco perché queste palline sono ottime, golose e sfiziose da preparare per una festa, un aperitivo o anche come antipasto per una cena in famiglia. 

INGREDIENTI:

Per le palline:

  • 1 rotolo di pasta da pizza 
  • Passata di pomodoro q.b
  • Salamino
  • Mozzarelline

PER LA COPERTURA:

  • 40g di burro fuso
  • Aglio in polvere
  • Sale e pepe
  • 20g di erbe aromatiche miste a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo)
  • Parmigiano grattugiato

 

PROCEDIMENTO:

Stendere la pasta da pizza.  Ricavare dei cerchi di pasta con uno stampino da biscotti. Stendere un cucchiaio di passata di pomodoro, poi una fettina di salamino ed una mozzarellina su ogni cerchio di pasta. Richiudere la pasta premendo delicatamente sui bordi, poi arrotolare con i palmi delle mani e distribuire sulla placca del forno ricoperta di carta forno. Mescolare il burro fuso, l'aglio, il sale, il pepe e le erbe in una ciotola, e usarlo per spennellare le palline di pizza con un pennello. Spolverare generosamente con il Parmigiano grattugiato. Infornare a 200° per 10 minuti circa, fino a che le palline di pizza saranno dorate.

 

 

 

 



Commenta questo articolo

La crostata di ricotta più morbida e profumata che io abbia mai mangiato! Come preparare la bevanda dimagrante e disintossicante, ecco la ricetta