Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Malloreddus e sartizzu

Di

Vota per questa ricetta 2.7/5 (3 Voti)

Ingredienti

  • 300 gr salsiccia
  • 800 gr pomodori pelati
  • ½ cipolla
  • carota
  • basilico
  • 3 cucchiai olio di semi di girasole
  • prezzemolo
  • 400 gr malloreddus

Informazioni

persone 4
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 10minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Togliere la salsiccia dal budello e tagliarla a pezzi. In un tegame mettere tre cucchiai di olio di semi di girasole e far rosolare la carota con la cipolla. Aggiungere la salsiccia, il prezzemolo e il basilico continuando a rosolare bene il tutto. Quando la salsiccia avrà preso colore aggiungere il pomodoro pelato passato, un pizzico di sale e lasciar cuocere per circa mezz’ora. Portare ad ebollizione l’acqua della pentola per cuocere i malloreddus. Una volta pronti condirli direttamente nel tegame del sugo.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Involtini di pesche al forno, un antipasto dal gusto inedito

La pesca è un frutto che si sposa benissimo anche con i cibi salati. Questa ricetta, perfetta da servire come antipasto o come aperitivo, è veloce da preparare e stupirà i vostri ospiti. L'accordo delle pesche con la pancetta è davvero inedito. Anche i più scettici si ricrederanno. 

 

INGREDIENTI:

 

  • 4 pesche
  • 8 fettine di pancetta 
  • Glassa all'aceto balsamico
  •  16 foglioline di basilico

 

PROCEDIMENTO:

 

Tagliate le pesche in quarti. Appoggiate una fogliolina di basilico su ogni  fettina di pesca.  Arrotolate la pancetta intorno ad ogni fettina di pesca. Fate cuocere in forno per circa 10 minuti a 180°, o fino a quando la pancetta sarà croccante.

Decorate con la glassa all'aceto balsamico e servite immediatamente. 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Malloreddus e sartizzu Malloreddus alla norma