Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Deliziosa pavlova alle fragole fresche, friabile e con una golosa crema

Perché non preparare una deliziosa  pavlova con frutta fresca come delle ottime fragole di stagione? Questo dolce è originario dell'Australia o della Nuova Zelanda (i due stati si contendono la paternità), ed il nome è in onore di Anna Pavlova, considerata la miglior ballerina classica della storia. Le forme della meringa ricordano le movenze leggiadre ed i volteggi di Pavlova. Questo dolce è una pura delizia da provare, arricchito da fragole e lamponi. 

©GettyImages-GMVozd

gli ingredienti

Per la meringa:

  • 8 albumi
  • 400 g di zucchero
  • 2 cucchiaini di aceto di vino bianco
  • 2  cucchiai di Maizena

Per la crema:

  • 200 ml di panna fresca per dolci
  • 50 g di zucchero 

Per la farcitura:

  • 10 fragole
  • 30 lamponi   
  • Qualche fogliolina di menta fresca 

Per la decorazione:

  • Zucchero a velo

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

La breakfast bowl, la tazza della colazione più golosa che ci sia!

Questa tazza golosa e salutare è un'ottima idea per una colazione completa e piena di gusto. Con avena, frutta, miele, yogurt, e noci di pecan, è la ricetta perfetta per cominciare la giornata con il piede giusto e per avere energia fino all'ora di pranzo!

 

INGREDIENTI:

  • 60 g di fiocchi d'avena
  • 2 cucchiaini di semi di zucca
  • Qualche granello di sale grosso
  • 60 gr di latte
  • 1 vasetto di yogurt greco al naturale
  • Qualche fettina di kiwi
  • Qualche rondella di banana
  • Un pugnetto di muesli
  • 4 fettine sottili di mela
  • 2 fragole a rondelle
  • Qualche mirtillo 
  • Qualche noce di pecan
  • Un po' di miele fluido

 

PROCEDIMENTO:

Mettere in una tazza capiente i fiocchi d'avena, i semi di zucca, il sale ed il latte; riporre in frigo per circa 3 ore: in questo modo i fiocchi d'avena assorbiranno il latte e si ammorbidiranno. Passato il tempo di riposo tirare fuori dal frigo e unire lo yogurt greco, quindi decorare con la frutta ed i muesli e servire. 

Commenta questo articolo