Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Il Nutella Doughnut milkshake che fa impazzire l'Australia

Il Nutella doughnut milkshake che fa impazzire l'Australia

Cos'è il Nutella Doughnut milkshake?

Il Foodcraft Espresso & Bakery, a Erskineville, in Australia, diventa pioniere della golosità con questo milkshake golosissimo che non puo' che far impazzire gli amanti della Nutella. Di cosa si tratta? La base è di milkshake alla Nutella con topping al cioccolato, servita in un simpatico vaso di vetro, tendenza del momento. Il milkshake è letteralmente sormontato da un gigante bombolone ripieno di Nutella. Al centro viene praticato un buco in cui inserire la cannuccia, per bere comodamente. Che ne pensate? Di certo non è il ritratto di un cibo ipocalorico, ma riuscite ad immaginare quanto felici sarebbero le vostre papille gustative? 

Noi abbiamo per voi la ricetta di questa delizia alla Nutella!

Ingredienti per il milkshake:
- 1 L di latte parzialmente scremato, meglio se fresco
- 4 cucchiaini di Nutella
- Cubetti di ghiaccio

Preparazione:
Versare il latte in uno shaker, aggiungere la Nutella ed i cubetti di ghiaccio. Azionare il frullatore alla massima potenza.

Ingredienti per una decina di bomboloni alla Nutella: 
- 125 g di farina 0
20 g di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 3 g di lievito di birra disidratato
- 70 ml di latte
- 1 uovo
- 20 g di burro
- 1 bottiglia di olio di arachidi per friggere
- Nutella

Preparazione:

Versare la farina e il lievito in un'insalatiera. aggiungere le uova, il sale e lo zucchero. Versare poco a poco il latte e mescolare il tutto, poi aggiungere il burro e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Formare una palla, mettere l'impasto in un'insalatiera pulita, coprire con un canovaccio pulito e lasciar lievitare l'impasto per 2 ore a temperatura ambiente. Passate le 2 ore di lievitazione dell'impasto, trasferirlo sul piano di lavoro leggermente infarinato, reimpastarlo rapidamente e stenderlo con un mattarello, su 1 cm di spessore. Con l'aiuto di un coppa-pasta da 5 o 6 cm di diametro, tagliare dei dischetti di pasta.
Reimpastare la pasta avanzata, stenderla di nuovo su 1 cm di spessore e tagliare altri dischi, fino ad utilizzare tutta la pasta. Foderare la placca del forno con della carta forno e mettervi i dischi di pasta, lasciando dello spazio tra l'uno e l'altro in modo che non si tocchino.
Coprire con un canovaccio pulito leggermente umido e far lievitare i krapfen per 30 minuti a temperatura ambiente. Versare l'olio di arachidi in una pentola con i bordi alti e scaldarlo fino a 170°C. Questa è la temperatura ideale per ottenere dei krapfen ben dorati all'esterno e morbidi all'interno. Per misurare la temperatura dell'olio utilizzare un termometro da cucina, oppure fare la prova immergendo un pezzettino di pasta dei krapfen nell'olio bollente: se frigge vuol dire che la temperatura dell'olio è ottimale, e si puo' quindi procedere con la frittura dei krapfen.  Poco a poco, immergere i krapfen nell'olio bollente e friggerli per circa 5 minuti finché saranno dorati. Girarli a metà cottura in modo che siano dorati da tutti i lati.
I krapfen si gonfieranno durante la frittura. Man mano che i krapfen sono dorati e fritti, scolarli su della carta assorbente recuperandoli con un mestolo.
Farli raffreddare prima riempirli con la Nutella.

Ora assemblate il vostro Nutella Doughnut milkshake: versate il milkshake in un vaso di vetro capiente, e appoggiateci sopra un bombolone, cui avrete praticato un buco al centro, in cui  infilerete la cannuccia.

 

Foto © Instagram / breakfastinsydney

Scopri gli altri articoli della Tribù!



Tecniche di cucina

Le treccine alla Nutella, semplici e golose !

INGREDIENTI:

- 1 rotolo di pasta sfoglia
- Gocce di cioccolato q.b 

- Nutella q.b

- Un po' di latte per spennellare



PREPARAZIONE :

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, spalmatelo di Nutella, evitando i bordi. Cospargete le gocce al cioccolato sulla superficie della pasta sfoglia, quindi piegate a metà. Ricavate delle strisce con una rotella taglia pasta. 

Arrotolatele attorcigliando ogni banda su se stessa. 

Fate cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti. 

 

 

Commenta questo articolo

INSETTI, vi piacerebbe assaggiarli? I 7 errori da non fare per preparare il fritto