Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Lara Lo Biundo

Totani in crema di piselli

Di

Questa sera volevo preparare un primo piatto a base di pesce; avevo degli splendidi totani ed ero intenzionata a cucinare un bel sughetto, poi, all’improvviso mi è venuto in mente che in freezer mi avanzava mezza confezione di piselli surgelati ed inoltre, sapendo che i legumi si sposano a meraviglia con i molluschi, ho pensato di tirar fuori la mia solita vena creativa e cominciare a sperimentare. Il risultato di questa ricetta a base di totani in crema di piselli è stato davvero esaltante, aiutato anche dai sapori un po’ sopra le righe dello zenzero e della glassa di aceto balsamico. Perfetto anche il contrasto tra la croccantezza dei totani e la morbidezza delle patate e della crema di piselli. Per farvela in breve, da provare assolutamente!

Vota per questa ricetta 3.3/5 (203 Voti)

Ingredienti

  • 2 grossi totani
  • 400 gr. di piselli surgelati
  • 3 patate
  • 1 cipolla
  • un pezzetto di zenzero fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 2 cucchiai di glassa di aceto balsamico
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • mezzo dado
  • 1 bicchiere d’acqua

Informazioni

persone 2
Difficoltà Media
Tempo di preparazione 10minuti
Tempo di cottura 30minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

In una padella fate soffriggere una cipolla tritata con un cucchiaio d’olio. Aggiungete poi le patate tagliate in quattro parti, i piselli ancora surgelati, un pezzetto di zenzero ed un bicchiere d’acqua con mezzo dado. Coprite la padella e portate a cottura.
A fine cottura togliete l’equivalente di due patate e due cucchiai di piselli. Tagliate le patate a dadini. Il resto rimanente in padella, frullatelo con il mixer fio ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Se quest’ultima risultasse troppo densa, aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva.
Nel frattempo, in un’altra padella fate dorare uno spicchio d’aglio con un cucchiaio d’olio. Versate poi i totani lavati e tagliati a pezzettoni. Saltateli per 7 minuti e poi aggiungete due cucchiai di glassa di aceto balsamico, del pepe nero macinato grosso e continuate a saltare a fiamma viva per ancora 1 minuto.
Assemblate il piatto aiutandovi, se possibile, con un coppa pasta. Adagiate per prima la crema di piselli sul fondo, continuate poi con le patate tagliate a dadini e i piselli interi e per ultimi i pezzettoni di totano. Buon appetito!

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Croissants di patate ripieni al formaggio

Questa versione salata di croissants alle patate è una scelta azzeccata per un pranzo o una cena in cui si vuole presentare un piatto originale ed al tempo stesso sfizioso e semplice da preparare. Accompagnate i croissants di patate con  un'insalata, ed avrete un ottimo secondo piatto. 

 

INGREDIENTI:

  • 200g di patate
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di Parmigiano  grattugiato
  • 100g di farina
  • Formaggio (Provola o emmental)
  • Burro

 

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le patate e farle cuocere in acqua bollente salata per 20-30 minuti. Una volta cotte, schiacciate le patate. Unire il Parmigiano grattugiato e la farina e mescolare, quindi impastare a mano per ottenere una palla di pasta. 

Prendete una porzione di pasta ottenuta e stendetela su una superficie infarinata. Ritagliare i bordi per ottenere un triangolo. Mettere un pezzo di formaggio al centro, pepare ed arrotolare per formare il croissant. Ripetere l'operazione fino ad esaurire la pasta. Far fondere il burro in una padella calda e far friggere i croissants (girandoli a metà della cottura), fino a che non saranno ben dorati. Servire caldi.  

 

 

 

 

 

Commenta questa ricetta

Zeppole di San Giuseppe Trippa condita (Ligure)