Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Sandra D.

Sorbetto al limone

Di

Il sorbetto è un dolce freddo al cucchiaio dalle origini antichissime, si pensa sin dai tempi di Nerone, a base di acqua, zucchero e frutta.
Non è un gelato né una granita, e tante volte non è considerato nemmeno un dolce perchè viene usato come intermezzo tra una portata di pesce e una di carne.

Vota per questa ricetta 3/5 (324 Voti)

Ingredienti

  • 200ml di succo di limone
  • la scorza di 3 limoni bio
  • 450ml d’acqua
  • 150g di zucchero
  • 1 albume
  • Mezzo bicchierino di vodka liscia oppure al limone

Informazioni

Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per prima cosa grattugiamo la scorza di tre limoni facendo attenzione a non grattugiare la parte bianca, perchè risulterebbe molto amara, e spremiamone il succo.
Successivamente in un pentolino aggiungiamo la scorza grattugiata, l’acqua, lo zucchero e mettiamo sul fuoco fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto formando uno sciroppo giallo paglierino un po’ liquido e facciamo raffreddare.
Montiamo a neve fermissima l’albume (servirà per non far formare i cristalli di ghiaccio e mantenere il nostro sorbetto cremoso), aggiungiamo il succo di limone e il mezzo bicchierino di vodka (anche questo servirà per non far formare i cristalli di ghiaccio) allo sciroppo che ormai si sarà raffreddato, mescoliamo e filtriamo con un colino in una ciotola (possibilmente d’acciaio, in mancanza va benissimo la plastica o il vetro).
Aggiungiamo al composto anche l’albume e mescoliamo: in questa fase l’albume rimarrà separato dal composto perchè più leggero e pieno d’aria.
Mettiamo in freezer per 40 minuti, dopodiché tiriamolo fuori e mescoliamo (si presenterà ancora liquido e con l’albume non amalgamato) e faremo questo procedimento ogni 30 minuti per la prima ora e mezza.
Teniamo in freezer una notta intera.
La mattina successiva il composto sarà un blocco di ghiaccio morbido (qui l’albume si sarà ben amalgamato a tutto il resto!) ma che si potrà tagliare col coltello per capirci meglio.
Frulliamo il tutto in modo da renderlo cremoso, io questo passaggio l’ho fatto in due step, prima ho frullato nel tritatutto e poi ho amalgamato con lo sbattiuova, il risultato è stato una crema liscia e vellutata.
Possiamo rimettere tutto nel freezer tanto rimarrà cremoso e tirarlo fuori cinque minuti prima di consumarlo.
Serviamo guarnendo con scorza di limone e qualche fogliolina di basilico o di menta.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Lo strudel di mele veloce da preparare e buonissimo

INGREDIENTI:

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 1 mela
  • Una ciotolina di uvetta 
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di cannella
  • Un tuorlo d'uovo
  • Zucchero a velo
  • Caramello liquido (facoltativo) 

 

PREPARAZIONE:

 

Preriscaldate il forno a 180°. Tagliate la mela a fettine fine. Mescolate in una ciotola l'uvetta, la farina di mandorle, lo zucchero di canna, la farina  e la cannella. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e aggiungeteci le mele al centro. Con un coltello appuntito, tagliate la pasta  su ogni lato delle mele. Fate dei tagli sulla superficie, distanziati di 2 cm l'uno dall'altro. Iniziate ad intrecciare  la pasta partendo dalle estremità e portandole verso il centro, accavallando le bande di pasta. 
Spennellate con un tuorlo d'uovo. Infornate per 35 minuti a 180°. Spolverare con zucchero a velo e versate un po' di caramello liquido per decorare. 

 

 

Commenta questa ricetta

Sorbetto al limone Bimby Sorbetto al limone