Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Taralli napoletani

Di

Se amate i sapori decisi, questi taralli molto, molto pepati faranno al caso vostro!

Vota per questa ricetta 3.2/5 (368 Voti)

Ingredienti

  • 400 gr di farina 00
  • 120 gr di strutto
  • 100 ml di acqua
  • 20 gr di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale
  • 3 cucchiaini di pepe macinato
  • 120 gr di mandorle (con la pelle)

Informazioni

Difficoltà Media
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 35minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida.
Tritate bene 80 gr di mandorle, il resto vi serviranno intere.
Mescolate la farina con sale, pepe e le mandorle tritate. Disponete la miscela ottenuta, a fontana, su una spianatoia. Versate al centro l’acqua con il lievito ed iniziate ad impastare. Incorporate pian piano tutto lo strutto.
Impastate finché lo strutto non si sarà completamente sciolto. Dovrete ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Formate una palla e mettetela a riposare in una ciotola (coperta con della pellicola), in un posto caldo, per circa 1 ora.
Dopodiché dividete l’impasto in pezzetti e formate con le mani dei cordoncini lunghi circa 20 cm con diametro circa 5 mm. Attorcigliate i cordoncini ottenuti, due alla volta, a spirale e richiudeteli alle estremità, formando così il tarallo. Inserite in ogni tarallo le mandorle intere (due o tre per tarallo).
Posizionate i taralli su una teglia rivestita di carta forno, ben distanziati tra loro.
Lasciate lievitare i taralli, coperti e al caldo, per un’altra ora.

Infornate a 160 °C per 30 minuti + 5 minuti di grill (finché non sono ben dorati).

Per circa 12 taralli

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come mondare rapidamente le mandorle ?

La tecnica per modare rapidamente le mandorle, spiegata dal nostro Chef Damien. Volete preparare un dolce, ma avete poco tempo ? Ecco come fare più velocemente, sbucciando le mandorle in pochi secondi.

Commenta questa ricetta

Ritornelli Amaretti