Menu Cerca una ricetta, una parola chiave, un ingrediente...

Taralli napoletani

Di

Vota per questa ricetta 3.9/5 (10 Voti)

Ingredienti

  • - farina: 500 gr.
  • - strutto
  • sugna: gr. 150
  • - lievito di birra: 1 cubetto da 30 gr.
  • - mandorle con buccia: 200 gr.
  • - pepe nero: 2 cucchiaini
  • - sale: 2 chcchiaini

Informazioni

persone 6
Difficoltà Facile
Tempo di preparazione 20minuti
Tempo di cottura 25minuti
Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Sciogli il lievito con un dito d'acqua tiepida e aggiungilo a 100 gr. di farina, impasta, forma un piccolo panetto, incidilo a croce sulla superficie e mettilo a lievitare in una ciotola.
Quando avrà raddoppiato il volume, aggiungi il sale, il pepe, la sugna (così com'è senza scioglierla) il resto della farina e tanta acqua tiepida quanto basta per ottenere un bel panetto da lavorare sopra il piano di lavoro.
Lavoralo almeno per 10 minuti e poi stacca tanti pezzetti da formare dei bastoncini grossi come una matita, e lunghi circa 15 cm.
Unisci i bastoncini, attorcigliali su se stessi e unisci a ciambella. Decorali con le mandorle e mettili a lievitare, quando avranno raddoppiato il volume infornali a 180° fino a cottura completata cioè quando saranno belli dorati.
Questi taralli si conservano per molti giorni se chiusi ermeticamente.

Ti potrebbe interessare anche:

Tecniche di cucina

Come mondare rapidamente le mandorle ?

La tecnica per modare rapidamente le mandorle, spiegata dal nostro Chef Damien. Volete preparare un dolce, ma avete poco tempo ? Ecco come fare più velocemente, sbucciando le mandorle in pochi secondi.

Commenta questa ricetta

Taralli napoletani Taralli 'nzogna e pepe